26 Ottobre 2021 |

Menopausa precoce, quando comincia, sintomi e trattamento

di Redazione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Quando si può parlare di menopausa precoce?
  • Quali sono i sintomi della menopausa precoce?
  • Qual è il trattamento per la menopausa precoce?

Nella maggior parte delle donne la menopausa comincia tra i 45 e i 55 anni. Quindi, si parla di menopausa precoce o di insufficienza ovarica prematura quando avviene prima dei 40.

La menopausa si verifica quando le ovaie smettono di produrre ovuli, con conseguente livelli bassi di estrogeni. L’estrogeno è l’ormone che controlla il ciclo riproduttivo. Una donna è in menopausa quando non ha avuto il ciclo da più di 12 mesi: i sintomi associati, come le vampate di calore, cominciano molto prima della menopausa durante un perioco chiamato perimenopausa.

Tutto ciò che danneggia le ovaie o interrompe la produzione di estrogeni può causare la menopausa precoce. Questo comprende la chemioterapia per il cancro o un’ovariectomia (rimozione delle ovaie). In questi casi, il medico aiuta la paziente a prepararsi per la menopausa precoce (che può accadere anche le ovaie sono intatte).

menopausa precoce vampate calore

I SINTOMI DELLA MENOPAUSA PRECOCE

I sintomi della menopausa precoce sono spesso gli stessi di quelli sperimentati dalle donne in menopausa naturale:

  • Cicli irregolari o persi;
  • Cicli più pesanti o più leggeri del solito;
  • Vampate di calore (improvvisa sensazione di calore che si diffonde sulla parte superiore del corpo).

Questi sintomi sono un segno che le ovaie producono meno estrogeni.

Altri sintomi:

  • Secchezza vaginale (la vagina può anche diventare più sottile e meno flessibile);
  • Irritabilità della vescica e peggioramento della perdita di controllo della vescica (incontinenza);
  • Cambiamenti emotivi (irritabilità, sbalzi d’umore, lieve depressione);
  • Secchezza di pelle, occhi e bocca;
  • Insonnia;
  • Diminuzione del desiderio sessuale.

Oltre ai sintomi sopra elencati, se si ha meno di 40 anni e si riscontra una delle seguenti condizioni, si raccomanda di consultare un medico:

  • Essere sottoposti a chemioterapia e radiazioni;
  • In caso di malattia autoimmune come ipotiroidismo, morbo di Graves o lupus;
  • Tentativi senza successo di restare incinta per più di un anno;
  • La madre o la sorella ha avuto una menopausa precoce.

TRATTAMENTO DELLA MENOPAUSA PRECOCE

I sintomi e i rischi per la salute della menopausa precoce, così come i problemi emotivi che possono derivarne, possono essere gestiti con metodi simili a quelli utilizzati per la menopausa naturale. Le donne con l’infertilità causata dalla menopausa precoce potrebbero voler discutere le loro opzioni con il proprio medico o con uno specialista.