05 ottobre 2018 |

Sindrome da salone di bellezza, quando un taglio di capelli provoca l’ictus

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Con il termine “sindrome da salone di bellezza” si fa riferimento all’ictus che può conseguire ad una estensione o rotazione prolungata della testa. Quando andiamo dal parrucchiere, spesso capita di assumere proprio queste posizioni per un lungo arco di tempo, talvolta anche per ore. Si tratta, per fortuna, di una sindrome rara, i cui effetti possono essere però letali. L’ultima vittima è stata una donna scozzese, deceduta dopo una seduta di cinque ore dal parrucchiere.

Ictus da salone di bellezza

I casi di ictus da salone di bellezza ci sono stati. Sì, sono rari, ma si sono verificati. Adele Burns, una 47enne scozzese, dopo una seduta di 5 ore dal parrucchiere ha avuto un ictus che le ha paralizzato metà del volto. Proprio in seguito a questo incidente ha chiesto il risarcimento dei danni al parrucchiere responsabile. Prima del suo si erano già verificati altri casi da sindrome da salone di bellezza. Nel più lontano 1997 anche la nota rivista Lancet aveva lanciato l’allarme. Ma perchè e quando si può verificare l’ictus da salone di bellezza?


Dissecazione e ictus da salone di bellezza

A determinare l’ictus da salone di bellezza è la “disseccazione”, termine medico con cui si indica la compressione meccanica di una delle arterie che portano il sangue alla testa. Questa compressione può essere causata proprio da una prolungata iperestensione del capo oppure si verifica se la testa è in posizione iper-ruotata. Si tratta proprio di quelle posizioni che spesso assumiamo durante le sedute dal parrucchiere. Sono più a rischio le persone con il collo particolarmente esile, che farebbero bene a guardarsi dall’assumere le posizioni indicate anche quando svolgono altre attività.

Il rischio ictus, ad esempio, potrebbe tramutarsi in realtà nell’ipotesi in cui si decida di dipingere le pareti di casa e, a questo scopo, si assume una posizione prolungata di estensione o rotazione del collo. Anche i massaggi e le manipolazioni possono essere pericolose, se fatte da mani inesperte. Insomma, facciamo attenzione!

Sintomi dell’ictus da salone di bellezza

I sintomi dell’ictus da salone di bellezza sono specifici e vanno riconosciuti immediatamente per evitare conseguenze nefaste e persino letali. Spesso la persona colpita da dissecazione dell’arteria avverte un dolore prolungato nel punto in cui è compressa l’arteria, anteriormente o posteriormente. In tal caso si raccomanda di rivolgersi immediatamente al Pronto Soccorso. Le conseguenze della dissecazione possono essere svariate: oltre all’ictus, infatti, può aversi anche emorragia cerebrale. Insomma, anche quando andiamo dal parrucchiere, facciamo attenzione!

Leggi anche:

Carmela Giglio

Potrebbe interessarti anche