Torcicollo: le cause, i sintomi e i rimedi immediati

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Sarà capitato a tutti di svegliarsi con il torcicollo o di soffrirne per brevi o lunghi periodo. Un disturbo invalidante che può impedirci di svolgere la nostra abituale routine. Dunque ecco tutto quello che c’è da sapere sul torcicollo a proposito di cause, sintomi e rimedi immediati per alleviare il dolore.

Il torcicollo è un disturbo molto comune, che però in alcuni casi può rivelarsi invalidante e impedirci di svolgere le nostre normali mansioni quotidiane. Si tratta di un dolore molto forte al collo, che di fatto impedisce qualsiasi movimento o torsione e che può avere cause diverse e risvolti inaspettati. Ecco tutto quello che dovreste sapere sul torcicollo: le cause, i sintomi e i rimedi immediati.

Torcicollo: le cause più comuni

Chi ne ha sofferto lo sa bene: si tratta di un disturbo che si presenta in modo inaspettato. In breve si tratta di uno spasmo dei muscoli del collo dovuto di solito a colpi d’aria improvvisi, ad una postura scorretta ma che in qualche caso può anche diventare cronico, per esempio in caso di osteoartrite cervicale. Anche uno stress eccessivo può far sì che si accumuli una certa tensione in quella zona.

Chi ne soffre ha difficoltà a muovere il collo, quindi non riesce a ruotare la testa sull’asse orizzontale. Per quanto riguarda il torcicollo, i sintomi sono praticamente assenti: l’unico disturbo è proprio il dolore nella zona muscolare del collo. In ogni caso, per curarlo è fondamentale risalire alla causa che provoca il dolore al collo; tenete conto che in caso di torcicollo la durata media è di 4-5 giorni.

Torcicollo: come dormire

Tra le cause più comuni del torcicollo ci sono i problemi di postura quando per esempio lavoriamo, ma anche quelli relativi alla fase di riposo e al modo in cui dormiamo: non è un caso che spesso non si manifesti in modo improvviso durante la giornata ma che ci si svegli con il collo bloccato e dolorante. Un cuscino troppo alto o troppo rigido non è assolutamente salutare per il nostro collo, meglio dunque cambiarlo con uno più morbido e più sottile. Anche dormire con due cuscini, che ci costringono ad assumere strane posizioni, non è molto salutare.

Torcicollo, i rimedi immediati per combatterlo

Se il problema è causato da un’infiammazione locale, quindi quando il dolore è dovuto per esempio ad una causa traumatica, può essere utile applicare sulla zona interessata del ghiaccio, mentre in caso di contratture muscolari il consiglio è quello di puntare sugli impacchi caldi per sciogliere la tensione sul collo. Ovviamente per fare la scelta giusta bisognerà consultare un medico, che potrebbe anche consigliarvi di sottoporvi a qualche massaggio per sciogliere la tensione e liberare il collo attraverso alcuni efficaci esercizi per il torcicollo. Nella zona dolorante, inoltre, potete provare ad applicare un prodotto a base di arnica.

LEGGI ANCHE:

Torcicollo in gravidanza, come curarlo

Potrebbe interessarti anche