07 giugno 2018 |

Esercizi al volante, ecco come allenarsi mentre si guida

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Uno studio ha messo a punto ottimiesercizi al volante per allenarsi mentre si guida. Ve li illustriamo uno per uno per aiutarvi e aiutarci a fare allenamento durante la guida.

E’ vero: la guida stanca, soprattutto quando in macchina si trascorrono ore ed ore per motivi di lavoro. Ma attenzione, esistono utili esercizi da fare in macchina che saranno capaci di rilassare e persino tonificare i muscoli durante la guida! A lanciare un programma di 10 esercizi è stata Renault, la nota marca di automobili, che con il Clio summer fitness program ha fornito 10 consigli per tonificare i muscoli in auto. Vediamo gli esercizi al volante, ecco come allenarsi mentre si guida!

Uniche due importanti raccomandazioni sono:

  • Svolgere questi esercizi massimo 5 volte al giorno
  • Svolgerli quando l’auto è ferma: al semaforo, nel parcheggio, in coda nel traffico

Esercizio al volante n. 1: testa e spalle

Il primo esercizio è molto semplice e consiste nel premere la nuca contro il poggiatesta del sedile per 5 secondi e ripetere. Questo esercizio rafforza i muscoli estensori della testa. Per allenare i muscoli rotatori invece basta cercare di ruotare la testa verso sinistra, mentre con la stessa mano appoggiata alla guancia si oppone resistenza. Ripetere due volte e cambiare lato.

Esercizio al volante n. 2: cervicale

Solo dieci secondi per sciogliere la cervicale: come? Basta appoggiare le mani sopra alla nuca e fare una leggera pressione, cercando però di opporre resistenza, spingendo la testa verso l’alto.

Sempre per la cervicale è molto utile abbassare il capo e farlo dondolare. I movimenti devono essere via via più ampi fino a fare un’intera circonduzione, prima verso sinistra poi verso destra. Il tutto va fatto molto lentamente.

Esercizio al volante n. 3: spalle

Un esercizio per le spalle consiste nel sollevare una spalla abbassando l’altra e viceversa, il tutto tenendo la schiena bene appoggiata al sedile.

Esercizio al volante n. 4: schiena, bacino e glutei

  • Mantenendo le braccia sul volante, inarcare la schiena all’indietro spingendo le spalle in avanti. Questo esercizio è utile per sciogliere la colonna vertebrale.
  • Medesimo effetto ha il seguente esercizio: tenere le braccia tese e appoggiate al volante, poi piegare i gomiti e distendere la schiena verso l’alto.

Esercizio al volante n. 5: fianchi e glutei

Pur rimanendo seduti possiamo allenare anche i fianchi e i glutei con questo semplice esercizio: alzare il gluteo destro, tornare in posizione e alzare il sinistro, cercando di mantenere ferma la parte superiore del corpo.

Esercizio al volante n. 6-10: addominali e pettorali

Ecco una serie di addominali in auto e pettorali da fare tranquillamente nei momenti di sosta: per rinforzare gli addominali basa appoggiare le mani sulla parte bassa del volante e premere con forza mantenendo la schiena diritta.

Per concludere in bellezza il nostro allenamento in auto, ecco un semplice esercizio volto a rafforzare i pettorali: basta appoggiare i palmi delle mani uno contro l’altro ad altezza spalle e premere con forza per qualche secondo. Rilasciare e ripetere.

Leggi anche:

Fitness: arriva il Plogging

Potrebbe interessarti anche