06 giugno 2018 |

3 consigli per misurare la pressione in maniera corretta

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Avete problemi di pressione? Non basta avere il misuratore di pressione digitale per tenerla sotto controllo: le strumentazioni vanno utilizzate nel modo corretto! Ecco alcuni utili consigli per misurare la pressione senza sbagliare.

Con l’estate, il caldo e la disidratazione dovremmo tenere sotto controllo la pressione sanguigna, specialmente in presenza di malesseri come fiacchezza, spossatezza e continue emicranie. Una volta per misurare la pressione avevamo bisogno del medico o di uscire di casa per andare in farmacia, adesso lo facciamo tutti a casa utilizzando nella maggior parte dei casi le macchinette digitali per il controllo della pressione. Però non tutti sappiamo come usarle correttamente e come tenere sotto controllo la pressione, motivo per cui oggi vogliamo fornirvi alcuni utili consigli per misurare la pressione in maniera corretta.

Come misurare la pressione a casa senza sbagliare

Basta utilizzare un misura pressione digitale per tenere sotto controllo la pressione sanguigna facilmente, ma per farlo in modo corretto bisognerà seguire qualche piccola regola. Per esempio, anche se non ci sono orari per misurare la pressione, prima di farlo bisogna stare a riposo qualche minuto e se è il caso cercare di tranquillizzarsi il più possibile. Attenzione anche al modo in cui ci sediamo, tenendo conto che esiste una posizione ideale per misurare la pressione: bisogna sedersi con la schiena dritta, appoggiata sullo schienale delle sedia, tenere il braccio disteso sul tavolo e rimanere immobili e in silenzio durante la misurazione. Inoltre, per avere un valore mediamente corretto, bisogna fare almeno due misurazioni consecutive.

Quando misurare la pressione sanguigna

Bisognerebbe ricordarsi di fare la misurazione due volte di mattina e due volte di sera in caso di qualche sospetta anomalia; misurare la pressione dopo mangiato, inoltre, non è utile e si dovrebbe farlo prima o lontano dai pasti.

Come misurare la pressione senza strumenti in caso di necessità

È possibile misurare la pressione senza strumenti? In realtà, se proprio non si ha nulla a propria disposizione, bisognerebbe contare i battiti cardiaci, cosa che comunque è molto poco scientifica e non è affidabile a fronte di problematiche di salute importanti. Come misurare la pressione dal polso? Basta tenere un dito sul polso contando i battiti cardiaci, considerando in media 80 battiti al minuto: in caso di bassa pressione saranno inferiori. In ogni caso, per necessità, è meglio recarsi in una farmacia.

LEGGI ANCHE:

Pressione alta, i sintomi e rimedi naturali per tenerla sotto controllo
10 cibi che fanno aumentare la pressione

Potrebbe interessarti anche