11 maggio 2018 |

Vacuum addominale per la pancia piatta, cos’è e come funziona

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Addome gonfio? Proviamo il vacuum addominale per la pancia piatta. Cos’è e come funziona questa tecnica di respirazione che chi pratica yoga o pilates ha già imparato? Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Avere la pancia piatta è il sogno di ogni donna, ma che fatica raggiungere questo obiettivo! E se esistesse un metodo indolore per ottenere in poco tempo un addome piatto e a prova di costume? Avete mai sentito parlare di stomach vacuum? Non è un trattamento praticato con macchinari di ultima generazione né un massaggio, ma più semplicemente di un esercizio di respirazione ventrale molto profonda, efficace quanto trenta minuti di allenamento fisico. Dunque ecco tutto quello che c’è da sapere sul vacuum addominale per la pancia piatta: cos’è e come funziona.

Vacuum addominale per la pancia piatta

Potrà sembrarvi strano, eppure per avere la pancia piatta basta semplicemente respirare, ma nel modo giusto. Probabilmente avrete già avuto occasione di praticare il vacuum addominale durante le lezioni di yoga e pilates, due discipline che si basano proprio sulla respirazione, ma anche nelle arti marziali, e in generale il discorso vale per tutte quelle attività che lavorano sulla fascia addominale. In pratica durante una sessione di stomach vacuum dovete inalare l’aria gonfiando il più possibile la pancia per poi respirare lentamente, contraendo con forza tutti i muscoli addominali. Durante l’inspirazione il diaframma si rilassa mentre i polmoni si riempiono di aria e la pancia si estende gonfiandosi, durante l’espirazione i muscoli addominali si contraggo dal basso verso l’alto e sollevano il diaframma. A detta di chi lo fa già, questo tipo di esercizio ha la stessa efficacia di una lunga sessione di addominali.

Ma è davvero così efficace? A quanto pare sì, perché la respirazione ventrale lavora in modo intensivo sulla fascia addominale e in particolare sulla muscolatura profonda. Il punto è imparare a respirare attraverso i muscoli addominali e non con quelli intercostali, come facciamo di solito.

Il vantaggio di questa tecnica di respirazione è che non ci sono controindicazioni o effetti collaterali. Inoltre il vacuum addominale è adatto a qualsiasi soggetto, di qualsiasi età e in qualunque condizione di forma.

Benefici della respirazione ventrale

Non soltanto questa tecnica di respirazione vi aiuterà ad avere un addome piatto e forte, ma ha anche tanti altri benefici per la nostra salute: per esempio è un ottimo rimedio contro lo stress e un alleato per il gonfiore addominale provocato da una forte colite.

Ovviamente la respirazione ventrale sarà efficace se associata a una dieta sana e ipocalorica.

Potrebbe interessarti anche