29 gennaio 2018 |

4 esercizi per rafforzare i piedi

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Rinforzare piedi e caviglie è fondamentale per risolvere moltissimi problemi posturali che sono causa di mal di schiena. Dunque ecco quali sono gli esercizi per rafforzare i piedi più semplici ed efficaci da poter fare da soli a casa.

Qualche volta non teniamo in giusta considerazione i nostri piedi, fino a quando non ci rendiamo conto che molti dei problemi di postura e tanti dolori alla schiena derivano proprio da loro. I primi a scontrarsi con questa realtà sono gli sportivi, soprattutto quelli che corrono, quando nonostante la scarpa corretta e i giusti accorgimenti si rendono conto di percepire dolori continui a piedi e caviglie. Dunque ecco 4 semplici esercizi per rafforzare i piedi e combattere dolori e problemi di postura.

Camminare a piedi nudi sulla sabbia

D’estate e  in primavera può essere un esercizio davvero piacevole! Tra l’altro camminando sulla sabbia non solo esercitiamo un massaggio plantare benefico, ma rinforziamo anche tutta la muscolatura del piede e delle caviglie.

Esercizio in punta di piedi

Per rafforzare i piedi, ma anche le caviglie, non occorrono esercizi dolorosi o impegnativi a livello di tempo. Basta mettersi a piedi nudi sul pavimento di casa e salire e scendere ripetutamente sulla punta dei piedi. Questo esercizio contribuisce a rendere più stabile la caviglia e rinforza l’arco plantare.

Esercizio per rinforzare piedi e caviglie

In piedi davanti alla spalliera del divano o al tavolo stacchiamo i talloni da terra e mettiamoci in punta di piedi. A questo punto pieghiamo le gambe e scendiamo verso il basso con il busto dritto, poi rialzandoci mettiamoci in punta di piedi. Ripetiamo l’esercizio più volte.

Camminare sui talloni

Più o meno siamo tutti bravi a camminare qualche secondo sulle punte dei piedi, ma siamo sicuri di saper fare altrettanto sui talloni? Per rinforzare il piede dobbiamo imparare a camminare in questo modo per circa 3 minuti mantenendo i piedi in flessione dorsale, ovvero con il tallone a terra e il piede alzato.

LEGGI ANCHE:

Borsite del piede, sintomi, cura e terapia

Potrebbe interessarti anche