03 gennaio 2018 |

5 domande e risposte sull’acqua minerale

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’acqua può avere tantissime caratteristiche che spesso però non ci sono chiare: ciò non ci permette di valutarne la qualità e scegliere quella che meglio si adatta alle nostre esigenze. Ecco 5 domande e risposte sull’acqua minerale che possono cambiare le nostre abitudini!

L’acqua è uno dei quattro elementi da cui trae origine ogni sostanza e, per gli esseri viventi, è l’elemento principale che consente la vita. Ecco 5 domande e risposte sull’acqua minerale che possono farci meglio conoscere una delle sostanze più importanti al mondo.

Cosa è l’acqua dura?
L’acqua viene generalmente definita dura quando contiene una importante concentrazione di minerali, soprattutto magnesio e calcio. Più questi sali si dissolvono in acqua, maggiore sarà la sua durezza.

Come si giudica la qualità dell’acqua?
Per poter valutare la qualità dell’acqua vengono prelevate delle piccole quantità di campioni, analizzati successivamente presso un laboratorio. In particolare viene verificata l’eventuale presenza di agenti inquinanti e che i fattori presi in considerazione rispettino gli standard dettati dalle normative vigenti.

Cosa sono i certificati di qualità dell’acqua?
I certificati di qualitàdell’acqua sono rilasciati da un’agenzia certificata, che garantisce al consumatore la sicurezza dell’acqua per lo scopo per il quale è destinata. Molto spesso l’acqua in bottiglia include un marchio di sicurezza che ne indica la certificazione.

Cos’è la depurazione dell’acqua?
La depurazione dell’acqua è un’operazione che consente di eliminare qualsiasi genere di impurità contenuta nell’acqua. Diversamente da quanto si è soliti immaginare, la depurazione è una tecnica che prevede tanti passaggi quanto più pura si vuole l’acqua da ottenere.

L’acqua in bottiglia è sicura?
L’acqua in bottiglia è sicura esclusivamente nel momento in cui viene imbottigliata poiché il suo contenuto, può deteriorarsi nel tempo a causa delle condizioni di conservazione. L’acqua sottoposta alla luce ed al calore, infatti, può deteriorarsi, modificando sensibilmente le sue caratteristiche chimico fisiche iniziali.

LEGGI ANCHE:

Tutti i benefici dell’acqua di mare per il nostro organismo

Potrebbe interessarti anche