11 agosto 2017 |

Germe di grano, tutte le proprietà e gli usi per i capelli

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Tutto quello che dovreste assolutamente sapere sul germe di grano, tutte le proprietà benefiche e gli usi più efficaci per la cura della pelle e per i nostri capelli. Ecco qualche ragione per cominciare ad usare l’olio di germe di grano.

Ultimamente sentiamo sempre più spesso del germe di grano, uno degli elementi più importanti del cariosside del frumento che può essere usato sia per scopi alimentari ma anche per il benessere di corpo, per la pelle e in particolare per i capelli. Dunque scopriamo insieme quali sono le proprietà più importanti del germe di grano e gli usi per i capelli.

Germe di grano, un alleato della nostra bellezza

Germe di grano bellezza

Le caratteristiche del germe di grano lo rendono particolarmente amico della nostra salute per via della sua naturale capacità antiossidante e la sua azione efficace contro i radicali liberi. Di conseguenza trova un impiego naturale nell’abito dell’estetica, nella cura della pelle e soprattutto nella preparazioni di lozioni per capelli, ma i suoi benefici non si limitano certo a questo.

Germe di grano per la cura dei capelli

Capelli crespi

Il germe di grano svolge un’azione normalizzante del capello, per cui va bene sia in caso di cute grassa sia nel caso di secchezza. Pare sia inoltre un ottimo coadiuvante contro la forfora e che sia in grado di nutrire il capello, renderlo più sano e anche più luminoso.

Germe di grano per prevenire la caduta dei capelli

Caduta capelli

Essendo ricchissimo di vitamine il germe di grano rappresenta un ottimo alleato della salute dei capelli, soprattutto  in caso di caduta. In questi casi si può assumere oralmente oppure può impiegato a uso topico direttamente massaggiando l’olio  o una lozione a base di germe di grano direttamente sul cuoio capelluto e ripetere loperazione ogni volta che vi lavate i capelli.

Olio di germe di grano come balsamo naturale

Balsamo

Grazie alla sua consistenza molto leggera e alla quantità di vitamine e in generale di nutrienti che contiene, quest’olio può essere utilizzato sui capelli al posto del tradizionale balsamo. In questo caso grazie ai grassi sani è possibile preservare la brillantezza dei capelli e allo stesso tempo districare i nodi senza alcuna fatica o dolore.

Germe di grano contro i capelli crespi

Cura capelli crespi

Basta semplicemente una piccola quantità di olio di germe di grano per ridurre l’effetto crespo dei capelli appena lavati. Il vantaggio di questo prodotto naturale è che non idrata troppo i capelli, non li rende più oleosi e non ha alcun effetto sulla produzione di sebo. Di solito, infatti, chi ha i capelli grassi deve evitare di usare prodotti oleosi, ma non in questo caso.

Potrebbe interessarti anche