Capelli bianchi precoci: le cause e i rimedi naturali

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Capelli bianchi lucidissimi dai bagliori metallici del platino con gli shampoo antigiallo

Vediamo le cause e i rimedi naturali dei capelli bianchi precoci, per affrontare e vivere senza stress un fenomeno naturale che viene sempre più sfruttato per look intraprendenti.

La comparsa precoce dei capelli bianchi è spesso fonte di bassa autostima e rischia, talvolta, di degenerare in un complesso fisico importante, con conseguenze sulla integrazione sociale e sui rapporti con gli altri della propria età.

Ma quali sono le cause e i rimedi di questo fenomeno? L’insorgenza dei capelli bianchi precoci si verifica a prescindere dal genere o dalla razza. La sua causa più frequente è genetica, dovuta a una condizione dominante autosomica e/o in associazione a varie sindromi di invecchiamento autoimmune o prematuro.

L’insorgenza precoce dei capelli bianchi deve poi essere distinta da altri disturbi genetici dei capelli ipomelanotici. L’età in cui cominciano a comparire i capelli grigi varia da persona e la probabilità che compaiano i capelli grigi dopo i 30 anni aumenta del 10-20 % per ogni decade di età. Si considera prematura la comparsa dei capelli bianchi o grigi quando più della metà dei capelli appaiono decolorati prima dei 40 anni, mentre è normale se ciò si verifica all’età di 50 anni.

Tra le cause dell’incanutimento precoce ci sono le condizioni di vita e dalle abitudini della persona. Per esempio, uno stato prolungato di stress, ansia e preoccupazione, una dieta povera di vitamina B o di ferro oppure una eccessivamente ricca di zuccheri, ma anche fumo, abuso di prodotti troppo aggressivi per i capelli possono portare al precoce ingrigimento dei capelli.

Per quanto riguarda i rimedi per i capelli bianchi precoci, in realtà non ci sono soluzioni vere e proprie e possiamo parlare piuttosto di palliativi. Essendo, infatti, un fenomeno quasi sempre genetico o biologico, quello dei capelli bianchi in giovane età si può affrontare solo con rimedi correttivi e non definitivi.

Il più semplice (e conosciuto) rimedio naturale consiste nel massaggiare il cuoio capelluto con burro di latte di mucca almeno due volte alla settimana. Se poi si hanno i capelli neri si può strofinare la chioma con il succo ottenuto dalle foglie fresche di amaranto.

Tra i rimedi naturali contro la comparsa precoce dei capelli bianchi c’è una maschera a base di succo di uva spina indiana (un cucchiaino), un cucchiaino di olio di mandorle e qualche goccia di lime. Applicate questa maschera durante la notte e appena svegli lavate normalmente i capelli.

Per prevenire la comparsa genetica dei capelli bianchi è consigliabile mangiare frutta e verdura fresche di stagione, ricche di sali minerali, nutrienti, e antiossidanti come la vitamina C e la Vitamina E, necessari per contrastare i radicali liberi.

Naturalmente si possono usare tinture naturali come hennè, il rosmarino, il tè nero, caffè e la salvia che servono per coprire i capelli bianchi in modo naturale. Sono, inoltre, sempre di più le persone che optano per non coprire i capelli bianchi che compaiono precocemente, mantenendo tale “caratteristica” come una peculiarità del proprio look e sfruttando perciò i capelli bianchi a proprio vantaggio.
Sebbene un tempo, infatti, i capelli bianchi venissero visti come un segno di invecchiamento, oggi si tende a valorizzarli come un elemento distintivo del proprio modo di essere.