07 Aprile 2017 |

Fitness: cos’è il Booty Barre e come funziona

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
booty bar

Fitness: cos’è il Booty Barre e come funziona?Si tratta di una nuova disciplina di fitness che unisce la danza, lo yoga e il pilates e che si pratica indossando le tipiche bootybarre socks, ovvero le calze antiscivolo che riprendono la forma delle classiche scarpette da danza. Ma scopriamo quali sono i benefici del Booty Barre!

Direttamente da Los Angeles arriva un nuovo tipo di allenamento che unisce tre discipline – pilates, yoga e danza – che fanno bene al corpo, alla postura e alla mente. Questa tecnica di allenamento si chiama Booty Barre e si esegue con la tipica sbarra utilizzata dai ballerini per fare gli esercizi di danza classica, uno strumento che viene usato sia come supporto che come resistenza. L’ideatrice di questa nuova disciplina di fitness è stata Tracey Mallet, una nota personal trainer con la passione per la danza, il fitness e non solo.

Ma in cosa consiste e come funziona questa disciplina? La Booty Barre si esegue a ritmo di musica ed molto efficace per scolpire e rassodare i muscoli dei glutei. Come già detto, questa disciplina innovativa unisce gli allenamenti, i movimenti e gli esercizi di danza classica al pilates e allo yoga.

Il Booty Barre unisce, quindi, gli esercizi eseguiti alla sbarra ad allenamenti di fitness che prevedono squat, affondi e slanci delle gambe. E’ proprio la sbarra che permette l’allenamento, la flessibilità dei muscoli e la tonificazione dei glutei. Questa tecnica di allenamento a dir poco particolare consente dunque di ottenere un fisico tonico, scolpito e allenato proprio come quello delle ballerine!

Una lezione di Booty Barre dura in genere un’ora e prevede un riscaldamento iniziale per sciogliere tutti i muscoli del corpo, seguito da una serie di esercizi per il potenziamento delle braccia, eseguiti anche con l’utilizzo di pesi e manubri leggeri. Successivamente vengono eseguiti altri allenamenti alla sbarra con l’obiettivo di potenziare e migliorare la flessibilità di gambe, fianchi, fascia addominale, tronco, busto e glutei. Senza abbandonare la sbarra si passa poi ad esercizi di fitness e pilates, fatti anche grazie all’utilizzo della palla da fitness. La Booty Barre, quindi, oltre ad essere una disciplina divertente e adattissima alle donne e alle ragazze, è in grado di sviluppare la potenza e il tono muscolare del corpo. In questo modo, infatti, si scolpisce gentilmente la silhouette grazie ad un allenamento che coinvolge i muscoli di tutto il corpo.

Leggi anche:
Pilates, gli esercizi più semplici prima di avvicinarsi a questa disciplina
5 posizioni yoga per addominali scolpiti

Carmela Giglio