04 gennaio 2017 |

Tremore alle mani, 6 possibili cause nei giovani e negli anziani

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
New_tremore mani

Conosciamo meglio il tremore alle mani, 6 possibili cause nei giovani e negli anziani per riconoscere questo disturbo e valutare come intervenire. Ecco tutto quello che bisogna sapere!

Il tremore alle mani è un disturbo piuttosto diffuso sia nei giovani che negli anziani che consiste nell’oscillazione ritmica e involontaria delle mani dovuta dall’attivazione alternata di due fasce muscolari che si muovo in contrapposizione tra loro. Alla base di questi tremori alle mani possono esserci molteplici cause, alcune riconducibili espressamente all’età giovanile, altre a quella avanzata e altre ancora comuni a entrambi i momenti della vita. Esistono diversi tipi di tremore alle mani, tra cui ricordiamo quello a riposo, il tremore delle mani in azione, il tremore cinetico e isometrico e quello fisiologico. Scopriamo insieme 6 possibili cause di tremore alle mani nei giovani e negli anziani per riconoscere il disturbo e intervenire in modo tempestivo.

Possibili cause del tremore alle mani

1. Eccessivo consumo di caffeina

caffeina

Bere troppi caffè o assumere numerose bevande che contengono caffeina può essere controproducente per il nostro fisico e può causare tremore alle mani. Infatti, elevati livelli di sostanze eccitanti, come caffeina e teina, possono amplificare stati di ansia e di eccessivo stress manifestandosi in un movimento incontrollato delle mani più o meno intenso. Ovviamente si tratta di una causa passeggera che interessa sia i giovani che gli anziani e che può essere evitata diminuendo l’assunzione di caffeina.

2. Assunzione di droghe

droga e alcol

L’assunzione di droga può causare tremore alle mani poiché alcune sostanze, come cocaina e anfetamine, vanno ad agire su un’area del cervello che controlla i movimenti coordinati. La loro azione sul sistema della noradrenalina e della dopamina può quindi causare tremori alle mani nei giovani, soprattutto se associati all’abuso di alcol.

3. Tremore dovuto a ipoglicemia

ipoglicemia

L’ipoglicemia è una causa del tremore alle mani che può colpire sia i giovani che gli anziani. Questo disturbo è caratterizzato da bassi livelli di glucosio nel sangue che comporta un conseguente deficit nell’apporto di glucosio al cervello. Ciò causa una rapida compromissione delle funzione del meso-encefalo con evidenti tremori alle mani.

4. Problemi di ipertiroidismo

tremore alle mani causato dalla tiroide

Anche l’eccessiva secrezione da pare della tiroide di ormoni T3 e T4, conosciuta come ipertiroidismo, è una possibile causa del tremore alle mani. Questo avviene perché i livelli elevati di ormoni tiroidei vanno a stimolare il sistema nervoso provocando un’accelerazione in molte aree del corpo, tra cui troviamo anche il controllo delle mani.

5. Il morbo di Parkinson

tremore alle mani causato dal parkinson

Tra le possibili cause del tremore alle mani negli anziani troviamo sicuramente il morbo di Parkinson. Si tratta di una malattia neurodegenerativa che, nello specifico, colpisce quelle cellule adibite alla produzione di dopamina nel mesencefalo, compromettendo il controllo motorio e un tremore diffuso. Di solito il Parkinson colpisce gli anziani, ma può verificarsi anche in giovani adulti.

6. Ictus

tremore alle mani causato da ictus

L’ictus è una delle cause del tremore alle mani e consiste nella perdita di funzionalità di un’area del cervello. Questo può verificarsi in seguito a un’ischemia o ad un’emorragia e, nonostante sia un disturbo molto più frequente negli anziani, non si può escludere che l’ictus colpisca anche persone in età giovanile, soprattutto a causa di abuso di alcol o di droga.

Claudia S.

Potrebbe interessarti anche