23 Maggio 2020 |

Olio essenziale di carota, tutte le proprietà benefiche per la salute

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Tutto quello che bisogna sapere sull’olio essenziale di carota: le proprietà benefiche per la salute e gli usi.

Dalla cura della pelle alla purificazione dell’organismo da tossine e sostanze di scarto, ecco perché dovremmo farne uso tutti.

L’olio essenziale di carota è un prodotto ricco di beta-carotene e vitamine A, C, B1 e B2 dalle eccezionali virtù drenanti, per cui è un ottimo alleato per il sistema linfatico perché aiuta il nostro organismo nella rimozione delle tossine e stimola la circolazione. Inoltre, essendo he un prodotto disintossicante ha effetti positivi sul fegato e ci aiuta a eliminare residui tossici come sostanze di scarto che provengono dall’alimentazione e dai farmaci.

È anche un alleato dell’intestino, infatti è molto utile contro la stitichezza, le infiammazioni intestinali e contrasta anche l’anemia. Inoltre possiede proprietà antisettiche, antiossidanti e viene anche utilizzato in campo cosmetico per la cura di pelle e capelli specialmente nei casi in cui c’è bisogno di nutrimento. E inoltre è un potente abbronzante che assicura una tintarella dorata e omogenea.

È sicuramente l’ideale per la zona del contorno occhio, anche per via delle sue sostanze antiossidanti, per la pelle, secca o danneggiata, ed è anche un ottimo rimedio contro l’invecchiamento.

Come usare l’olio essenziale di carota

Innanzitutto come purificante e come drenante, dato che sono queste due delle sue funzioni primarie. In tal senso se ne possono assumere una o due gocce un paio di volte al giorno per un mese circa. Chi ha problemi di irregolarità intestinale dovrebbe assumerne due gocce ogni mattina, possibilmente a digiuno, stessa cosa la sera prima di andare a dormire.

Due gocce di olio essenziale di carota insieme a due gocce di limone, due volte al giorno in un momento a vostra scelta, sono indicate per chi soffre di anemia, mentre per uso cosmetico basterà semplicemente diluirne 10 gocce in 20 ml di olio d’argan, applicando il composto sul viso ogni sera.

Controindicazioni dell’olio essenziale di carota

In realtà è uno degli oli essenziali che non ha controindicazioni. Non è tossico, anzi tutto il contrario, non irrita e non è sensibilizzante, ma è da evitare durante la gravidanza.

LEGGI ANCHE:

10 alimenti con proprietà antiossidanti per combattere l’invecchiamo