13 Maggio 2016 |

Latte di soia, proprietà e benefici per la salute

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Latte di soia, tutti i benefici per la salute e le proprietà che non dovremmo trascurare. Attenzione, però, perché ha anche diversi effetti collaterali, non tutti quindi possono consumarlo regolarmente.

Il latte di soia è una buona alternativa al latte vaccino ed è vegetale. Lo si prepara tramite macerazione dei semi di soia gialla ed è una bevanda molto utilizzata nella cucina cinese e da cui si produce anche il tofu, che alcuni chiamano formaggio di soia, un alimento ricco di proteine che troviamo soprattutto nei regimi alimentari vegani e vegetariani.

Il latte di soia è un vero e proprio concentrato di vitamine (A, B, E e K), di isoflavoni ed è povero di grassi. È un alimento adatto anche a chi soffre di celiachia, proprio perché non contiene glutine e ha un apporto proteico medio e abbastanza equilibrato, anche se ovviamente un po’ inferiore a quello del latte vaccino.

Proprietà benefiche per la salute

Partiamo dagli isoflavoni, che sono molto importanti perché riescono a proteggere i tessuti dall’insorgenza di masse tumorali. Secondo alcuni studi nei paesi asiatici, quindi quei Paesi in cui il consumo di soia è decisamente più alto, a quanto pare c’è un’incidenza minore di cancro al seno, al colon e alla prostata.

Il latte di soia inoltre è un toccasana per le arterie e per il sistema cardiovascolare, evita l’accumulo del colesterolo cattivo ed è un ottimo rimedio per contrastare alcuni dei sintomi della menopausa, come le vampate di calore. E’ un buon rimedio anche contro ulcera e gastrite, anche se più in generale apporta tanti benefici a tutto l’apparato gastrointestinale ed evita anche l’accumulo di grasso nel fegato, problema in cui incorrono le persone in sovrappeso o obese.

Il latte di soia per dimagrire

Stimola la diuresi, aiuta a combattere la ritenzione idrica ed è un prodotto altamente consigliato a chi segue una dieta ipocalorica, dato che contiene pochi grassi e poche calorie. Il latte di soia è consigliato anche a chi svolge attività fisica e ai soggetti diabetici perché ha un indice glicemico basso.

Latte di soia, un toccasana per la pelle

Grazie a tutte le vitamine e agli isoflavoni i esso contenuti, questo alimento è in grado di rendere la pelle più sana perché stimola la formazione di cellule nuove, inoltre è un toccasana contro brufoli e acne e anche i capelli ne beneficiano.

Controindicazioni del latte di soia

Il latte di soia ha diverse controindicazioni e ci sono dei casi in cui non andrebbe consumato. Il latte di soia contiene ossalati, per cui non è indicato per chi soffre di calcoli renali, ma non contiene né calcio né vitamina D e B12, per cui non è totalmente un sostituto del latte vaccino.

È da evitare in caso di problemi che implicano trattamenti farmacologici per la tiroide. Il consumo di latte di soia è sconsigliato a chi è allergico al nichel e in generale ai soggetti allergici. In qualche caso potrebbe anche essere causa di problemi digestivi, come diarrea e dolori allo stomaco. Inoltre gli isoflavoni possono anche ridurre la fertilità sia negli uomini che nelle donne. Infine non è un alimento adatto ai neonati perché contiene alluminio.

Potrebbe interessarti anche