28 dicembre 2015 |

Come avere fortuna nella vita? Fortunati si nasce o si diventa?

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Si può davvero imparare a essere fortunati? Nel video su come avere fortuna nella vita il Dott. Mazzucchelli ci insegna come cambiare il corso degli eventi facendoli volgere a nostro favore.

La nostra idea di fortuna e sfortuna nella vita è generalmente connessa al principio fatalista, secondo cui “siamo aprioristicamente fortunati/sfortunati”. Insomma, in genere, crediamo che la nostra fortuna dipenda dal caso e che, perciò, essa non sia gestibile o modificabile.


Tanto per fare un esempio, diciamo tutti: qui ci vorrebbe una bella botta di… fortuna!

Anche nei casi di “positivismo spinto”, a dire il vero, la percezione che abbiamo della nostra e altrui fortuna è, e resta legata, al destino e al come siamo abituati a fronteggiare gli eventi della vita, o a quanto siamo “pessimottimisti”…. Ma, qui, non si tratta di essere soltanto “più positivi”. Si tratta, piuttosto, di capire se è possibile trasformare la sfortuna in fortuna e cambiare il corso degli eventi, anche quando sono “visibilmente” contro di noi!

Questo video ci da gli strumenti per farlo, permettendoci di capire come trasformare quelle che noi consideriamo “inevitabili sfortune” in “possibili fortune”.

Ma davvero, un video e qualche strategia psicologica ci possono far diventare più fortunati? Beh, sì, ma soltanto se mettiamo in pratica ciò che ci viene consigliato di fare!

E, a questo punto scopriamo come! BUONA FORTUNA!

Il Dott. Luca Mazzucchelli è fondatore del Servizio Italiano di Psicologia Online, prima realtà di supporto psicologico a distanza in Italia, e collabora con diverse multinazionali aiutandole nella produzione di video psicologico-divulgativi rivolti a professionisti ed appassionati di psicologia. Ha lavorato con alcune importanti realtà del terzo settore e collaborato con diverse Università e Ordini Professionali.
Per conoscere meglio Luca Mazzucchelli puoi consultare:

Giacché ci siamo, guardiamoci  anche:

Potrebbe interessarti anche