15 agosto 2018 |

La cavigliera boho è il gioiello dell’estate 2018: ecco come abbinarla

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Il gioiello dell’estate 2018? La cavigliera boho! Vediamo come abbinarla con abiti, accessori e scarpe per essere alla moda più che mai e far fare bella figura alle nostre caviglie.

La cavigliera boho è senza dubbio l’accessorio di tendenza di quest’anno: slancia e affina il piede ed è un vero e proprio gioiello declinato in tantissimi stili e linee.

Quali sono le cavigliere boho e come sceglierle?

Cavigliera boho semplice con pendaglietti

È la più classica delle cavigliere, costituita da un braccialetto di cuoio o metallo decorato con perline, monetine, pietre e medagliette. Questa cavigliera boho è fatta di metalli preziosi come oro argento o in bigiotteria. Come la abbiniamo? Con lo stile etnico!

Cavigliera boho con conchiglie

E’ la più estiva di tutte, per vere isolane, surfiste e per chi il mare ce l’ha proprio nel sangue. Le conchiglie possono decorare la cavigliera boho o essere pendenti. E’ perfetta da indossare con costumi e copricostumi, specie se siete al mare.

Cavigliera boho multifili

Fatta di una serie di uniti fra loro, questa cavigliera si declina in tantissimi modelli con fili inferiori che cadono sul dorso del piede e creando un decoro di grande impatto. Con che cosa la abbiniamo? Con gli abiti di moda nell’estate 2018!

Cavigliera boho a infradito

Più gipsy che mai, quest’anno la novità assoluta sono le cavigliere boho a infradito, costituite dal classico braccialetto attorno alla caviglia e da un altro elemento decorativo: l’infradito. Di questa tipologia esistono tantissime linee e per l’estate 2018 sono perfette anche da abbinare agli abiti da sera. Una delle varianti più belle di questa cavigliera boho è quella all’uncinetto stringata sulle caviglie.

Come abbinare la cavigliera boho?

Per quanto riguarda gli abbinamenti delle cavigliere boho, è preferibile scegliere vestiti e accessori in stile etnico oppure, per evitare di esagerare con i fronzoli (gli accessori etnici ne sono spesso pieni), potete accostare caftani e camicie in tinta unita.

Ovviamente parliamo di cavigliere da portare con il piede nudo e scalzo oppure, dove possibile, con sandali semplici. A proposito, quali sandali si indossano con la cavigliera boho?

Essendo queste cavigliere importanti, che coprono gran parte del dorso del piede, è molto difficile indossarle con scarpe o sandali accollati perchè andrebbero a sovrapporsi, con un effetto per nulla raffinato. Gli unici accostamenti possibili in questo caso sono con scarpe decolté oppure con scarpe accollate solo se la cavigliera è semplice a braccialetto.

Cavigliere con abito bohemien lungo

Potete abbinare la cavigliera boho ad abiti lunghi, leggeri e svolazzanti, con fantasie etniche ma anche, ed è questo il bello, ad abiti da sera più eleganti in tessuti scivolati e colori scuri.

Cavigliere con abito bohemien corto

Stesso discorso vale se l’abito è corto; l’importante, anche in questo caso, è scegliere un abito minimale se la vostra cavigliera boho è importante e molto vistosa. Via libera a pizzi di cotone, uncinetto e lino!

Cavigliere con gli shorts

Pantaloncini, shorts e hot pants sono elementi must della linea bohemien, siano essi in jeans, sfilacciati, aderentissimi o più eleganti e scivolati e che vanno sempre d’accordo con la cavigliera boho.

Con i bikini

E’ scontato dirlo ma ovviamente in spiaggia, dove il bikini è l’unico pezzo coprente, la cavigliera boho è un bijoux assolutamente adeguato e molto sfizioso. Unica attenzione, per la spiaggia, scegliete un tipo di cavigliera in materiali resistenti a sabbia, sale e sole; quindi ok per conchiglie e perline.

Con i pantaloni

Il pantalone lungo è un’arma a doppio taglio con la cavigliera: se lo si vuole indossare è bene sceglierne uno che per nessun motivo copra e nasconda la cavigliera. Per questo vanno bene i pantaloni etnici larghi con elastico sulla caviglia, o anche gli skinny, purché sempre sopra la caviglia.

Potrebbe interessarti anche