09 febbraio 2018 |

Longuette, a ruota o a matita? Ecco le gonne da non perdere per la primavera 2018

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Primavera 2018 tendenze moda: gonna a ruota, longuette o a matita, ecco quelle da non perdere! Vediamo i modelli di gonna più glamour della primavera 2018, ecco quelle must have della stagione!

La moda per la primavera 2018 ha dettato i suoi trend di stagione e la scelta, per quanto riguarda le gonne, pone l’accento sulla femminilità! Sono tre, infatti, i modelli di gonna che saranno tendenza moda primavera 2018: la longuette, la gonna a ruota e la pencil. Questi tre modelli saranno quelli più glamour e la loro versatilità ci permette di usarli sia nei look da giorno che di sera: vediamo dunque come indossarli, come abbinarli e a chi donano.

Gonne primavera 2018: gonna longuette

La longuette è, in senso stretto, il modello di gonna che supera il ginocchio e che ha di solito una forma affusolata e aderente. È un modello molto apprezzato perché è sfruttabile in varie occasioni d’uso, dal lavoro alla sera, dalla cerimonia alla cena informale se ben abbinata. L’outfit più trendy della primavera 2018 vede la longuette abbinata in stile anni ’50, in un revival del look pin up iper femminile. Largo dunque alle scarpe con tacco colorate, sia décolleté con punta tonda che le classiche mary jane, e attenzione alla scelta degli accessori! Fasce per capelli e turbanti, fiocchi e cinture, guanti leggeri e giusto make up a base di eyeliner faranno di sicuro al differenza. Per un tocco ancora più seducente, scegliete longuette con piccole balze in pizzo sull’orlo, da abbinare a bluse e maglie a stampa geometrica (pois, righe, rombi, eccetera) e floreale.

Gonne primavera 2018: gonna a ruota

La gonna a ruota è un altro modello molto amato perché dona a tutte! Mentre la longuette esalta le donne alte e dalle curve pronunciate, la gonna a ruota è perfetta anche per le donne più bassine, specie se abbinate a scarpe nude. Possiamo sceglierla plissé, liscia, corta, lunga, ma quello che davvero caratterizza la gonna a ruota è il punto vita: deve essere aderente ai fianchi per qualche centimetro e poi aprirsi più o meno all’altezza delle anche, fino a dare la classica forma a ruota. Gli abbinamenti più riusciti, anche in questo caso, richiamano i look anni ’50, ma per un aspetto più chic e moderno potete optare per bluse senza colletto, chiuse da cravattine o fiocchi lunghi.

Gonne primavera 2018: gonna a matita

È molto simile alla longuette ma la differenza sta nella lunghezza, perché può essere comune più corta. È di forma tubolare, molto aderente, e la primavera 2018 vuole una pencil skirt sensualissima, con spacchi anteriori o posteriori. Una gonna senza dubbio perfetta per le serate più glamour, adattabile al giorno se sceglierete modelli senza fronzoli, in tinta unita, in tessuti semplici come la maglina e con scarpe sporty (anfibi, tronchetti mezzo tacco, bikers). Per la sera, il tacco alto a spillo è invece d’obbligo, anche perché questo tipo di décolleté sarà tra le tendenze moda scarpe con tacco primavera 2018. Non esagerate con le scollature, perché questa gonna segna molto le forme e, come dicono gli inglesi “less is more”! Proprio per via di questa caratteristica fasciante, la gonna a matita dona alle donne slanciate e snelle, specie se si tratta dei modelli da giorno minimal.

Potrebbe interessarti anche