Bouquet da sposa estivi, le idee da copiare [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Apparentemente un dettaglio, il bouquet diventa uno dei tanti accessori che la sposa deve abbinare non soltanto all’abito, ma anche al mood del matrimonio e alla location in cui si svolgeranno le nozze. Ma come va scelto il bouquet della sposa che convolerà a nozze durante l’estate?

Come si sceglie il bouquet estivo

Partiamo dal presupposto che qualunque sia la stagione in cui vi sposate il bouquet, che apparirà continuamente e incessantemente nel vostro album di foto, dovrà adattarsi sia all’abito che allo stile del matrimonio, e dovrà avere delle dimensioni che si adattino alla fisicità della donna che lo terrá tra le mani.

Un bouquet estivo senza dubbio ha bisogno di tanto colore ma non è detto che dobbiate necessariamente puntare su tonalità molto sgargianti come il giallo e l’arancione, che in estate si fanno decisamente apprezzare, sono tante , infatti, le spose che ripiegano su colori più discreti o polverosi, specialmente se lei è una donna che ama il vintage e le atmosfere tipiche delle vecchie foto di famiglia. La bella stagione ci porta una cascata di orchidee colorate e di rose, di fiori tipicamente associati alle atmosfere estive per il loro colorito come i papaveri rossi e rosa e i girasoli gialli. Ma non ci facciamo mancare nè le sfumature di azzurro nè il classico e candido bianco, sempre gettonatissimo dalla sposa classica.

Chiaramente il costo del bouquet varia in relazione alla tipologia di fiori che scegliete, quindi se non avete intenzione di spendere cifre astronomiche meglio puntare sui fiori di stagione, sia per il mazzo della sposa che per gli allestimenti della location. In cerca di ispirazione? Date un’occhiata alla nostra gallery.

LEGGI ANCHE:

Potrebbe interessarti anche