Abiti da cocktail per matrimonio? Guarda quante idee ci sono!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Vestito di Alberta Ferretti

Partecipare a un matrimonio crea sempre diverse ansia. La prima tra tutte è come mi vesto? Chi di voi non sì mai posto questo quesito? Purtroppo non è facile intuire il look giusto. Una cosa è sicura, se volete essere sobrie ma eleganti, chic senza esagerazione e soprattutto avere nell’armadio un capo da indossare almeno una seconda volta, dovete scegliere un modello cocktail.

Nella nostra galleria fotografia trovate tantissimi esempi. Sono tutti abiti firmati della collezione autunno inverno 2013-2014. Le signore che cercano una mise sobria possono andare sul sicuro con una creazione Luisa Spagnoli, che da sempre rappresenta il punto di riferimento in caso di cerimonia.

Sono bellissimi gli abiti di Blugirl, perfetti per le ragazze più giovani: sanno mixare romanticismo e un po’ di sano punk, rendendo il look aggressivo quanto basta. Gucci ha rielaborato l’animalier, fantasia davvero intramontabile e che si consiglia solo per una cerimonia serale. Di giorno, questa stampa appare un po’ troppo eccentrica.

Avete delle forme generose? Allora dovete guardare la collezione di For Me di Elena Mirò. Gli abiti sono abbastanza semplici (molti tubini), ma il taglio è fresco e giovanile. Sono studiati per rendere il corpo slanciato e femminile, quello che ci vuole per sentirsi bellissime. Eleganza è da sempre sinonimo di Alberta Ferretti, quindi se avete davvero bisogno di un abito importante, questa griffe è quella che fa per voi: pizzi, stoffe preziose e leggeri e ovviamente modelli sartoriali di gran classe.

VUOI ALTRI CONSIGLI PER IL TUO LOOK, LEGGI ANCHE:

Foto | Pagine Ufficiali di Facebook dei brand

Valentina

Potrebbe interessarti anche