21 Gennaio 2022 |

Le idee più originali per un matrimonio a tema hipster

di Elisa Malizia

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Matrimonio: come organizzare nozze a tema hipster, ecco spunti e idee per un matrimonio originale! Dimenticate i matrimoni tradizionali e le location già viste: la tendenza matrimonio 2021 è hipster! Nella nostra gallery troverete molti spunti per organizzare un matrimonio a tema hipster: scegliete gli elementi che sentite più adatti e lasciatevi ispirare!

Chi non vuole un matrimonio tradizionale ha ormai davvero molti spunti per delle nozze originali e creative! Dal matrimonio ecologico, attento alla natura e alle risorse rinnovabili e riciclabili, fino a quello ispirato ai colori Pantone (nel 2017 ben 10) o al celebre Blu Tiffany, sempre di tendenza, gli sposi che vogliono orientarsi su un matrimonio diverso hanno davvero molte scelte cui ispirarsi. L’ultima tendenza in fatto di matrimonio è quello di ispirazione hipster: vediamo come organizzarlo.

Matrimonio tema hipster: le idee per organizzarlo

L’aggettivo “hipster” negli anni Duemila ha perso completamente la connotazione che aveva quando nacque negli anni Quaranta e oggi indica un modo di fare alternativo che abbraccia vari campi, dalla musica al vestiario. Un matrimonio hipster, dunque, si discosta dalle nozze tradizionali per quanto riguarda look degli sposi e decorazioni, ma anche del menu. Lo stile per un matrimonio hipster è un mix di ecologismo, shabby chic, glamour e informalità. Non di rado gli sposi si presentano all’altare con bretelle, papillon e ai piedi le immancabili sneakers Converse, mentre le spose arricchiscono l’abito tradizionale con accessori quali coroncine di fiori, occhiali da vista importanti, bijoux fai da te; è in pieno stile hispter anche riadattare l’abito da sposa della mamma o della nonna.

Il dress code per gli invitati

Anche invitati, damigelle e testimoni possono presenziare alle nozze con abiti meno formali e meno “ingessati”, per dare libero sfogo alle danze durante il ricevimento. Pantaloni stretti a sigaretta per gli uomini, molto tweed e panciotti completano il loro outfit, mentre le signore possono orientarsi si un look anni ’50 reso più underground dagli accessori. Per quanto riguarda gli addobbi, un matrimonio hipster è, come detto, ecologico, quindi fiori di campo e di stagione, molto riciclo creativo, dai vecchi vinili alle bottiglie di vetro dipinte e oggetti non pregiati, ma che abbiano un significato per gli sposi sono le cose che dovranno avere maggior spazio. Anche il ricevimento, per un matrimonio in stile hipster, non può svolgersi in modo formale! Mettete da parte ristoranti con piscina e resort, scegliete invece un parco, un prato, location a contatto con la natura dove attrezzare un’oasi con tavoli, sedie, cuscini e coperte per sedersi a chiacchierare. Se temete la pioggia, allora optate per una vecchia cascina.

Matrimonio hipster: quale location scegliere?

Per i più romantici, dall’animo hipster, il matrimonio perfetto è quello a contatto con la natura, e quale posto migliore di uno splendido bosco alberato. Navate tra gli arbusti, circondati da alti alberi. Parola d’ordine: stupire ! E’ questa la base di un matrimonio a tema Hipster. Di cosa si tratta esattamente? Hipster è un mood nato negli anni ’30 oltreoceano e da qualche stagione sembra essere ritornato in voga. Se con Hipster si identificavano giovani Bohèmien appassionati di jazz e bebop, utilizzato come tema del proprio matrimonio ha lo scopo di tirare fuori dettagli ironici ma glamour, mischiare il vintage con la ricercatezza elegante nello stile, creare stupore ma seguendo sempre il fashion più attuale.

Come si vestono gli sposi hipster?

La sposa Hipster sceglie quindi un abito vintage con dettagli retrò, mentre lo sposo predilige gilet e papillon multicolor e calzini rigorosamente in mostra. Altro dettaglio irrinunciabile per lui è la barba, assolutamente molto curata.