Come scegliere il gusto e la forma della torta nuziale senza sbagliare

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Scegliere il pasticciere o il servizio di catering?

Il primo step è decidere chi realizzerà la vostra torta nuziale e con il budget che avete fissato. Sia il servizio di catering che avete scelto o il pasticciere del ristorante possono offrire delle proposte interessanti. Prima di fissare l’appuntamento col pasticciere (del catering o del ristorante), ricordatevi di informarlo sull’ora e il luogo del ricevimento di nozze, i colori del matrimonio e i dettagli importanti. Se avete individuato un tipo o più tipi di torta che vi piacciono, come ad esempio i cupcakes, ricordate portare delle immagini con voi. Nella nostra fotogallery potete trovare tanti spunti.

Quale gusto scegliere?

La scelta del gusto è importante quanto la forma della torta nuziale. Oggi, le proposte sono davvero moltissime e la cosa migliore per non sbagliare è fare più assaggi. Tenete sempre presente anche il menù che avete scelto per il matrimonio e la stagione. D’estate, ad esempio, è preferibile orientarsi su torte dal gusto fresco, ma se il ricevimento si terrà all’aperto evitate le torte con la farcitura di gelato. Attenzione anche alla glassatura, che è un po’ il “vestito” della torta.

Personalizzare la torta nuziale

Come anticipato, prima di fissare un incontro con il pasticciere è bene avere le idee chiare su ciò che si desidera: una torta nuziale classica o innovativa? Quali sono i colori del matrimonio? Sarà estate, primavera, autunno o inverno?, il ricevimento si terrà in una location particolare come in prossimità del mare, in una villa d’epoca?, ecc. Le idee per personalizzare la torta sono davvero tantissime.

Potrebbe interessarti anche