22 Giugno 2015 |

Come decorare la casa per un Battesimo, idee e consigli per l’allestimento

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
decorare casa battesimo

Come decorare la casa per un Battesimo? Ecco le idee e consigli per un allestimento originale e unico, dalle bomboniere sul tavolo del buffet, passando per la torta, fino alla preparazione della casa che accoglierà tutti gli invitati, parenti e amici, per celebrare il lieto evento assieme a voi. Tante le idee e i passi importanti per pianificare una festa perfetta!

Se non avete intenzione di spendere una fortuna festeggiando in un ristorante, allestite la vostra casa per il Battesimo, ricordandovi di non esagerare!
Per il giorno dell’evento bisogna considerare l’allestimento floreale, che per l’occasione deve essere molto soft e raffinato. Quindi spazio a tutte le tonalità del bianco, del crema e del panna. Decorate l’ingresso della casa con tanti palloncini, nastri e festoni con le tinte del celeste o del rosa, a seconda se è un bel maschietto o un femminuccia. Potete comunque optare anche per altre nuance, come il giallo o il verde. Inserite divertenti alberelli bianchi all’entrata; scegliete poi la stanza con più luce per ospitare il buffet. Togliete tappeti, soprammobili delicati e altri piccoli oggetti, lasciando così spazio agli invitati per mangiare e conversare in tutta comodità.
Per quanto riguarda l’allestimento della tavola per il buffet di Battesimo, prediligete tovagliati in rosa o in celeste in stoffe damascate, a seconda del sesso del neonato, e stoviglie in ceramica e vetro. Preparate un buffet semplice, stagionale e genuino a base di panzanella e insalate di farro o cous cous d’estate ma anche torte salate, quiche e piccoli sformati. Non devono mancare plum cake e muffin salati, focaccine e mini brioche farcite.

Sistemate al centro della tavola un mazzo di fiori bianchi realizzato con romantiche rose, gigli e altri fiori. Se avete un po’ di spazio a disposizione allestite due tavole: una per le pietanze salate e una per quelle dolci. Su quella dei dolci sistemate delle coppe in vetro piene di confetti; per quanto riguarda il colore, oltre che sul classico rosa o azzurro, potete puntare anche sul bianco.
Potete inserire dettagli monocolore con nastri, fiocchetti o piccoli particolari colorati: quest’ultima scelta oggi è tra le tendenze più seguite. Se non si vuole rimanere sul tradizionale, ci si può sbizzarrire con le forme: sono molto belli, ad esempio, i confetti a cuoricino.

Per un ricevimento organizzato alla perfezione non può certo mancare la classica torta di Battesimo. In questo periodo sono molto in voga quelle decorate da un cake designer, multistrato e coloratissime, altrimenti optate per la tradizione italiana, con pan di spagna farcito con crema, ricoperto con soffice panna montata.

Ricercatezza, stile, buon gusto e originalità: queste le parole chiave per organizzare una festa di Battesimo in grande stile, da ricordare per tutta la vita. E se avete poco tempo per organizzare il Battesimo rivolgetevi  ad una event planner, una tendenza che arriva dall’America e che sta prendendo piede anche in Europa!

Vedi anche:

Come realizzare Bomboniere Battesimo fai da te

Potrebbe interessarti anche