19 giugno 2014 |

In vacanza con i bambini, in viaggio nei luoghi delle fiabe [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Volete fare un viaggio davvero speciale con i vostri bambini? Allora sceglietene uno che vada nei luoghi delle fiabe, decidendo tra Italia, Germania, Bretagna, Scozia, Cornovaglia o nella Scandinavia.

Organizzare la vacanza con i bambini, non è affatto semplice ma con questo itinerario nella terra delle fiabe, adare in viaggio con loro… sarà un gioco da ragazzi!

Partiamo proprio dalla Danimarca, a Odense, dove, dal 1908, esiste un museo dedicato alle favole di Hans Christian Andersen.

A Copenaghen, le bambine potranno fare una capatina al porto per ammirare la statua della amata Sirenetta.

A Rovaniemi, in Finlandia, c’è Babbo Natale a custodire il suo ufficio postale. Come tutti sapete, Santa Claus vive in Lapponia e se siete molto fortunati, potete fare una corsa sulla sua slitta trainata dalle renne. Qui si può anche ammirare qualcosa di altrettanto magico: l’Aurora Boreale.

A 5 km da Rovaniemi si trova il Santa Park, un parco a tema all’interno del quale ci sono gli elfi e il laboratorio dove vengono costruiti i giocattoli.

A proposito di giocattoli, che ne dite di fare una capatina nel paese dei giocattoli, appunto?

Scendendo più a sud, si arriva, anche a bordo dei battelli che dalla Danimarca portano in Germania, nella patria delle fiabe. E qui troverete: i Fratelli Grimm e la Strada delle Favole ovvero la Deutsche Märchenstraße con tanti personaggi come La Bella Addormentata nel Bosco, Cappuccetto Rosso e il Pifferaio Magico lungo un itinerario di 600 km. Ad Hamelin si può trascorrere la giornata con il Pifferaio Magico dove, ogni domenica da maggio a settembre, si può assistere a uno spettacolo presso l’Hamelin Pied Piper con giochi e spettacoli interattivi per bambini.

Sempre in Germani e precisamente a Schwalmstadt, c’è il Rotkäppchenstadt Schwalmstadt, ovvero il bosco di Cappuccetto Rosso e del lupo, mentre, la fiaba di Cenerentola rivive ancora nel castello rinascimentale di Polle sulla valle del Weser. Nelle vicinanze di Kassel a Trendelburg, c’è la città di Raperonzolo la storia della principessa imprigionata con la lunga treccia di capelli che si salva dalla sua torre di prigionia.

Ma scendiamo nella stupenda Bretagna, in Francia, e in Cornovaglia subito sopra la Manica nel Regno Unito per poi raggiungere la Scozia, terra questa di Harry Potter, scritto a Ebimburgo. A Tintagel è possibile visitare le rovine del King Arthur’s Castle. A Londra invece, lo “Sherlock Holmes Walking Tour” ci porterà nei luoghi dell’investigatore più famoso del mondo.

In Italia, si può fare una capatina al Parco di Pinocchio, dove a Villa Grazoni il nipote del fattore Carlo Lorenzini, in arte Collodi, avrebbe scritto proprio la favola di Pinocchio. La casa, situata a Collodi, frazione di Pescia, dista circa 200 metri dall’entrata del parco di Pinocchio.

Nel centro storico di Rivoli (Torino) si trova la casa di Babbo Natale, una ricostruzione di villaggio nordico con casette in legno, attività, giochi, laboratori e animazione. Ideale per chi ama anche il pattinaggio su ghiaccio.

Potrebbe interessarti anche