Gravidanza, come controllare la nausea

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

E’ luogo comune che la nausea in gravidanza non si possa controllare in alcun modo; ciò, però, non è del tutto vero e, l’esperienza ha insegnato che tanti sono i rimedi anti-nausea per chi è incinta.

Vediamo quali sono:

Spuntini dolci e salati leggeri: Cracker leggeri, barrette dolci ma leggere, snack senza strutto e grassi, mandorle o altra frutta secca pare funzionare in moltissimi casi.

La coca-cola è decisamente uno dei metodi più usati per combattere la nausea coi rimedi naturali. Idem per la Citrosodina e il limone che spesso funzionano bene anche contro la nausea.

Mangiare poco e più volte è meglio che mangiare velocemente e poche volte al giorno. Decisamente amico della nausea è il “pasto pesante” e, soprattutto, la cena abbondante o grassa.

P6 Nausea Control Sea Band: si tratta del braccialetto antinausea che agisce esercitando una leggera pressione sul punto P6 situato vicino al polso. Il principio dell’acupressione sembrano essere molto validi ma funzionano soprattutto in maniera preventiva e tenuti in azione (ovvero al braccio) sin dalle prime ore del mattino.

Davvero di sollievo per tutte le forme di nausea, bassa pressione, giramento di testa e stomaco è lo zenzero. In erboristeria si può acquistare caramellato o candito che è davvero buono per sentirsi meglio. Potete anche provare la ricetta dello zenzero in agrodolce.

Se a provocare la nausea sono gli odori, toccasana è il limone: tagliato e messo sotto il naso scaccia tutti gli odori forti che possono disturbare il sistema olfattivo, innescando la nausea.

Anche alcune tisane danno un senso di sollievo incredibile rispetto alle nausea della gravidanza: in particolare, la tisana di semi di finocchio e Melissa in parti uguali aiuta l’apparato digerente a distendersi e ad eliminare l’aria che spesso crea la nausea e l’acidità di stomaco.

A livello omeopatico, infine, la Pulsatilla 9 CH è utilissima per le donne che dopo aver mangiato avvertono “pesantezza sullo stomaco”.

Potrebbe interessarti anche