19 Giugno 2013 |

Allarme obesità infantile, più controlli sulle pubblicità degli snack

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Controlli più severi sulle campagne pubblicitarie dei cosiddetti “cibi spazzatura”. L’allarme ancora una volta arriva dall’Oms, l’Organizzazione mondiale della Sanità, che nell’ultimo rapporto sull’obesità infantile sottolinea per i Governi l’urgenza di controlli rigorosi sulle pubblicità di cibi ricchi di grassi saturi, zuccheri e sale. Alimenti che avrebbero un effetto disastroso sui bambini, e soprattutto su quelli che hanno già qualche problema di obesità.


Per saperne di più su bambini e obesità leggi anche:

Potrebbe interessarti anche