18 Ottobre 2019 |

11 libri per bambini piccoli per imparare e divertirsi

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Ci sono libri per bambini piccoli perfetti per insegnare tutto quello di cui hanno bisogno: gli animali, le forme, i numeri ed anche ad usare il vasino.

Perfetti per insegnare tutto quello di cui hanno bisogno: gli animali, le forme, i numeri ed anche ad usare il vasino.

Non è mai troppo presto per insegnare ai propri figli l’importanza dell’immaginazione e della lettura, soprattutto quando questa è accompagnata da una lezione che devono apprendere fin da piccoli.

Esistono infatti 11 libri per bambini piccoli che non possono mancare nella vostra libreria se il vostro obiettivo è quello di educarli divertendovi.

1. Storie piccine per i piccolissimi

Una raccolta di storie brevi pensate proprio per bambini dai 0 ai 2 anni. Sono storie semplici e basate su concetti famigliari, accompagnate da illustrazioni che faranno sorridere i vostri figli.

Tanti i personaggi e le morali nelle storie che raccontano di orsetti capricciosi, pulcini birichini e agnelli coraggiosi.

Il libro ideale per diventare dei lettori appassionati già dai primi anni di vita.

 

2. I libri che aiutano a smettere il pannolino

Smettere di usare il pannolino per passare al vasino: ogni bambino ha i suoi tempi. Allora sicuramente la storia di Topotto, il topolino curioso, saprà aiutarvi.

Questo simpatico personaggio chiede ai suoi amici animali di vedere cosa c’è nel loro pannolino perché il suo è sempre pulito.

Parlando con loro gli spiegherà quanto sia utile il vasino.

3. I libri classici per bambini piccoli con animali e fattoria

Tra i libri per bambini di un anno non possono mancare quelli che insegnano gli animali. La fattoria può rivelarsi una bella soluzione per fargli scoprire quanti animali colorati e simpatici vivono tra di noi. Un momento piacevole da passare in famiglia, leggendo le brevi didascalie e commentando con loro le immagini. Potrete anche insegnargli i versi degli animali e divertirvi a tornare bambini con loro.

4. Il mio piccolo Bach, libri per bambini piccoli sulla musica

La musica è apprezzata fin dalla più tenera età ed è per questo che in commercio esistono tantissimi libri sonori. Tra i più apprezzati e consigliati dalle mamme c’è proprio questo: pieno di disegni ma soprattutto dei componimenti classici del grandissimo Bach.

I bambini adoreranno sentire le melodie e cominceranno presto a canticchiarle. E’ un’idea utile anche per farli addormentare in serenità o per passare un lungo viaggio in macchina.

5. Facciamo le facce, i libri per scoprire le emozioni

Insegnare ai piccolissimi facendoli divertire è la cosa più bella che possiamo fare per loro e con questo libro ci sarà davvero da ridere. Ogni faccia rappresenta infatti un’emozione: gioia, stupore, rabbia, tristezza…

Esercitatevi con loro a imitare le immagini del libro e raccontategli qualcosa che possa far associare alle figure lo stato d’animo che rappresentano. Ogni emozione è accompagnata da una simpatica filastrocca da imparare insieme ai vostri bambini.

6. Dieci dita alle mani e dieci dita ai piedini, i libri per imparare a contare

Un libro in filastrocca per insegnare fin dalla più piccola età l’uguaglianza. Tutti i bambini del mondo hanno dieci dita alle mani e dieci dita ai piedini, che abitino questi vicino ai ghiacciai, in una piccola tenda oppure in collina.

E’ uno dei libri per bambini di un anno più consigliati, che vi aiuterà a far passare un messaggio positivo grazie al testo musicale e alle bellissime illustrazioni.

Da leggere come libro della buonanotte, è perfetto anche per insegnare a contare fino a 10.

7. Farfalla, i libri con i primi stickers

Il primo album di stickers non si scorda mai ed è per questo che risulta uno dei libri per bambini di un anno più amati. Creato appositamente per i più piccoli, questo libro presenta su ogni pagina istruzioni su come debbano essere usati gli stickers per completare la figura. Gli adesivi sono di grandi dimensioni e possono essere riposizionati più volte per far divertire i bambini con figure sempre nuove.

8. Le mie prime 100 parole, i libri per arricchire il vocabolario

Insegnare a parlare ad un bambino è uno dei momenti più importanti da condividere con lui ed è per questo che un buon libro può solo aiutare. Questo della Disney, in particolare, affronta una nuova parola e quindi un tema per ogni pagina.

I piccoli impareranno a dire i nomi degli animali domestici, della fattoria e anche quelli che vivono nelle foreste oppure al Polo Nord.

Ma non solo: ci sono anche i nomi di frutta e verdura, le forme geometriche, i colori e i numeri.

Un libro completo per insegnare ai vostri figli, oltre che a parlare, quanto sia bello e colorato il mondo.

9. Il piccolo bruco Maisazio: i libri per scoprire il cibo

Il rapporto tra i bambini ed il cibo può mostrarsi complicato quindi un buon libro può essere utile in questo processo così delicato. Già dal primo anno di vita i piccoli sono interessati agli oggetti e ai cibi quotidiani, come la frutta, la verdura oppure altri alimenti.

Grazie a questo libro potranno quindi imparare a conoscere cosa significa mangiare e soprattutto cosa vuol dire essere sazio o affamato.

10. Seguimi piano, andiamo lontano: i libri interattivi

Se cercate un libro interattivo capace di stimolare vostro figlio, questo è uno dei libri per bambini di un anno perfetti per questo compito.

E’ un prodotto che permette di giocare non solo con le mani e con le dita ma anche con l’immaginazione: il libro parla direttamente al bambino, chiedendogli di appoggiare le sua manine sui sassolini, di disegnare oggetti con il dito oppure di grattare la pancia del gatto.

La sua mano inizierà quindi un interessante viaggio in cui capirà che è importante sia agire che stare a guardare, come ad esempio quando incontrerà un riccio che potrebbe pungerlo.

11. Dov’è la mia bimba?

Questo simpatico libricino è ideale per i bambini di un anno perché è proprio in questo periodo della vita che iniziano ad essere incuriositi dalle superfici diverse.

Questo libretto tattile permette ai bambini di giocare con le sensazioni e di scoprire le diverse superfici che esistono: il liscio, il ruvido, il lucido, l’opaco e anche il peloso. I bimbi potranno quindi accarezzare la pancia dell’orso, il bavaglino di una simpatica bambina oppure specchiarsi nella pagina riflettente finale.