13 Aprile 2022 |

Mara Venier, biografia, carriera, Instagram della Zia Mara

di Redazione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Mara Venier biografia, carriera e curiosità della Zia Mara più amata d’Italia. La regina della “Domenica in” della tv è uno dei volti più amati del mondo dello spettacolo. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla sua vita privata, Instagram, ma anche sui programmi e sui film a cui ha partecipato.

Mara Venier

Tutti la conosciamo con il suo nome d’arte, ma il suo vero nome è Mara Povoleri. È una conduttrice televisiva, attrice, opinionista, ex modella e anche stilista. Esordisce proprio recitando, ma raggiunge la grande notorietà grazie alla televisione, soprattutto con il programma “Domenica in“.

Mara Venier è chiamata Signora della Domenica e Zia Mara per il grande successo del programma della domenica, che conduce da 13 stagioni. Oggi è, senza ombra di dubbio, uno dei volti di punta della Rai. Amatissima dal pubblico, ha anche tantissime amicizie nel mondo dello spettacolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Biografia

Nasce a Venezia, il 20 ottobre 1950 da Giovanni Povoleri ed Elsa Masci. Il suo segno zodiacale è la Bilancia è ha 72 anni. Ha una sorella di nome Roberta. I suoi nonni materni erano di origini pugliesi. La famiglia di Mara Venier si trasferisce nel 1955 a Mestre, nel quartiere Piave, per il lavoro del padre come ferroviere.

Quando ha 17 anni, Mara rimane incinta del modello veneziano Francesco Ferracini, suo fidanzato dell’epoca che aveva raggiunto a Milano. I due si sposano il 14 giugno del 1968 a Mestre e i genitori firmano per lei, ancora minorenne. La sera stessa il marito parte per Roma, per intraprendere la carriera di attore. Nel mese di ottobre nasce la figlia, Elisabetta Ferracini.

Mara Venier modella e attrice

Mara Venier comincia a lavorare come modella per rappresentanti di abbigliamento. Viene scelta per una parte nel film “Il giardino dei Finzi Contini” di Vittorio De Sica. Nonostante avesse superato il provino, di fronte a un contratto di 7 anni anche per altri film, decide di rifiutare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Arriva nel maggio del 1971 a Roma, dal marito Francesco Ferracini. Francesco va a prenderla in stazione a bordo di una Rolls-Royce: con lui ci sono quattro amici, tra cui lo stilista Roberto Capucci. Capucci ingaggia Mara come fotomodella per la rivista Harper’s Bazaar. Con i guadagni, prende in affitto una casa sulla via Aurelia e la arreda. La mamma porta da lei a Roma la figlia Elisabetta.

Nel frattempo il matrimonio con Ferracini naufraga. Sempre nel 1971, accompagnando proprio l’ex marito a un provino, viene scelta per il film “Diario di un italiano” di Sergio Capogna. A Firenze, sul set, incontra l’attore Pier Paolo Capponi, con cui intreccia una relazione.

Poco tempo dopo, apre una società con un’amica romagnola un negozio di abiti usati, nei pressi di Campo de’ Fiori. Il negozio è presto frequentato da celebrità, tra cui Gabriella Ferri, con la quale Mara stringe amicizia.

Nel frattempo, la Venier continua a recitare. Partecipa alla serie TV di Dario Argento “La porta sul buio” nell’episodio “La bambola”. Il suo secondogenito, Paolo Capponi, nasce nel 1975.

La carriera di Mara Venier

Recita, nel corso degli anni Ottanta in molti film, incluse commedie all’italiana, in cui c’è anche l’allora compagno Jerry Calà. È presente anche in alcune serie televisive, come “Professione vacanze“. L’ultimo film in cui recita per il cinema è “Pacco, doppio pacco e contropaccotto” di Nanni Loy, uscito nel 1993.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Nella seconda metà degli anni Novanta compare in diverse fiction televisive, come “La voce del cuore”, accanto a Gianni Morandi. Dal 1998 abbandonerà l’attività di attrice per dedicarsi a quella di conduttrice televisiva. Torna al cinema solo per brevi cammei di sé stessa.

A lanciarla in tv, con alcune candid camera, è Nanni Loy. Da lì a poco, iniziano le esperienze alla conduzione: il “Cantagiro”, “Una rotonda sul mare” e “Ora di punta”. Lavora anche a Odeon tv, dove conduce “L’ospite in pasta”. Conduce sulla Rai “…E compagnia bella”.

Il successo con Domenica in arriva nel 1994. L’allora direttore di Rai1, Carlo Fuscagni, la sceglie per affiancare Luca Giurato nell’edizione 1993-1994. Nella stagione successiva è conduttrice di punta della trasmissione. Firma per tre stagioni, fino al 1997.

In quel periodo Pippo Baudo la chiama a condurre il “Dopofestival” di Sanremo, nel 1994. Conduce “Luna Park”, dal 1994 al 1997, nella puntata del mercoledì. Nel frattempo, cioè nel 1995, conduce una puntata speciale di Domenica in dedicata allo Zecchino d’Oro. Nello stesso anno pubblica il suo primo libro, “A tu per tu”.

Il passaggio a Mediaset

Mara Venier passa dalla Rai a Mediaset nel 1997. Ancora prima, aveva già partecipato alcuni programmi su Canale 5, conducendo ad esempio con Mike Bongiorno “Viva Napoli”. Esordisce con la serata-evento “Donna sotto le Stelle” e, soprattutto, con la trasmissione quotidiana “Ciao Mara“. Conduce altri show, ma non ottiene il riscontro sperato in termini di pubblico.

Torna in Rai nel 2000, per condurre “Fantastica Italiana” con Massimo Lopez. Nel 2001 affianca Carlo Conti, Antonella Clerici ed Ela Weber a Domenica in. Visti gli ottimi riscontri, torna dalla stagione 2002-2003 a essere l’unica conduttrice del programma domenicale.

In seguito, però, la sostituisce alla conduzione Paolo Bonolis. Sempre tra il 2002 e il 2003 conduce “Il Castello”, alternandosi settimanalmente con Pippo Baudo e Carlo Conti. Tra una conduzione e l’altra, torna a Domenica in nel 2004, insieme a Paolo Limiti e Massimo Giletti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

La conduzione di Domenica in prosegue nel 2005-2006. Nel 2007, 2008, 2009 e 2010 Mara Venier conduce il Concerto di Natale su Rai2. Nel marzo 2009 passa a Canale 5 come inviata speciale dal Brasile della quarta edizione del reality show “La fattoria“.

La Vita in Diretta e gli altri programmi con Mara Venier

Tra il 2010 e il 2011 conduce su Rai1 “La Vita in Diretta“, insieme a Lamberto Sposini. La sua conduzione è confermata anche nelle due stagioni seguenti e si alterna ad altri ruoli in altri programmi. Dal settembre del 2013 è al timone della nuova edizione di Domenica in. Nel marzo del 2014 annuncia che, dopo Domenica in, lascerà la Rai.

Mara Venier torna a Mediaset nell’ottobre del 2014. Partecipa come giudice esterno a “Tú sí que vales”, quindi diventa giurata fissa del programma. Alla fine dell’edizione Maria De Filippi annuncia che, a partire da quella successiva, sarebbe stata il quarto giudice, insieme a Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

L’Isola dei Famosi e Striscia la Notizia

Diventa opinionista della decima edizione de “L’isola dei famosi” su Canale 5 e, nel frattempo, è ospite di numerosi programmi televisivi Mediaset. Da settembre 2015 è nuovamente giurata a Tú sí que vales e conduce alcune puntate di “Striscia la notizia” con Michelle Hunziker.

Pubblica il suo secondo libro “Amori della zia”, edito da Mondadori. Il 31 dicembre 2015 presenta al fianco di Gigi D’Alessio la serata “Capodanno con Gigi D’Alessio”. Nel 2016 è di nuovo opinionista per L’isola dei famosi. Nell’autunno successivo è ancora giudice di Tú sí que vales, ma anche giurata della finale di Miss Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Il ritorno definitivo alla Rai

Nel dicembre 2016 torna brevemente in Rai, ma lavora in seguito principalmente per Mediaset. Il ritorno alla Rai, con la conduzione di Domenica in, è nella stagione 2018-2019. Nel 2019 riceve il Leone d’oro alla carriera, per il grande contributo dato alla televisione italiana. Tra il 2019 e il 2020, oltre a Domenica in, conduce “La porta dei sogni” in prima serata su Rai 1.

Il 6 maggio 2021 esce il suo terzo libro dal titolo “Mamma, ti ricordi di me?“. Riceve nel 2021 il “Premio TV” alla settima edizione Premio Anna Magnani, per la sua brillante carriera e il successo di Domenica in. A proposito di Domenica in, la sua conduzione del contenitore domenicale prosegue e la conduce ancora oggi.

Nel 2022 è indirettamente protagonista al 72esimo Festival di Sanremo. I cantanti in gara, infatti, devono salutare la Zia Mara per acquisire punti al FantaSanremo.

Vita privata, marito, Instagram di Mara Venier

Mara Venier ha una figlia e un figlio. La figlia Elisabetta è nata dal legame con Francesco Ferracini, con cui è stata sposata per breve tempo. Il figlio Paolo è nato dal legame con l’attore Pier Paolo Capponi.

Nel 1984 ha sposato l’attore Jerry Calà, dal quale si è separata nel 1985. In seguito ha avuto una lunga relazione con Renzo Arbore, terminata nel 1997. Dal giugno del 2006 è sposata con il produttore cinematografico Nicola Carraro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Su Instagram Mara Venier è @mara_venier o “Mara lineetta Venier”, come suggerisce agli ospiti che la vanno a trovare in tv e scattano dei selfie con lei. Seguitissima, condivide foto e video i interagisce con i suoi fan, che sono oltre 2 milioni.