15 Ottobre 2019 |

Leonardo Fiaschi: dalla grafica pubblicitaria alle imitazioni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Leonardo Fiaschi è famoso per le sue imitazioni, da Papa Francesco ad Allegri, da Lenny a Gattuso

Ha sempre avuto il bernoccolo per le imitazioni, fin da bambino.

Gattuso, Lenny, Allegri, sono solo alcune delle tante imitazioni di Leonardo Fiaschi, attore e cabarettista livornese passato alla storia per la burla commissionata da Le Iene ai danni di Paolo Brosio.

Correva l’anno 2013 e una troupe della Bbc si presenta a casa di Paolo Brosio per un documentario su Medjugorje.

Durante l’intervista Brosio viene contattato da Papa Francesco. Per il giornalista è un’emozione grandissima, peccato però che fosse tutto finto.

La troupe, infatti, era formata da attori delle Iene e la voce del pontefice era proprio quella di Leonardi Fiaschi.

Paolo Brosio inizialmente si è arrabbiato, ma poi ha concesso la liberatoria per la messa in onda in cambio di un contributo per finanziare la costruzione dell’ospedale di Medjugorje.

Le imitazioni e la carriera di Leonardo Fiaschi

Ciascuno di noi nasce con un talento (o anche più d’uno!) da esprimere, e quello di Leonardo Fiaschi è imitare i personaggi dello spettacolo. Dopo un’infanzia passata a beffarsi di amici, professori e parenti il passo è stato breve.

La sua prima imitazione? Celentano, ma che domande, tutti iniziano da lui. Pare che tra gli imitatori sia un vero must…

Classe 1985, di origine livornese, Leonardo Fiaschi prima di approdare sul piccolo schermo esercitava la professione di grafico pubblicitario.

Dopo essersi diplomato come attore presso il Centro Culturale Vertigo di Livorno ha frequentato un corso da doppiatore presso l’Accademia Nazionale del Cinema di Bologna.

La svolta a livello professionale arriva nel 2009, quando, fino al 2015, entra a far parte della trasmissione radiofonica La Carica dei 101. Da quel momento, infatti, la sua carriera è stata tutta in ascesa. Nel 2013 partecipa alla quarta edizione di Italia’s Got Talent e nell’autunno dello stesso anno fino al 2014 a due edizioni di Colorado. Nel 2016 si mette in gioco come concorrente in Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti.

Dopo la radio e la tv, Leonardo Fiaschi si misura anche con il teatro, portando in scena uno spettacolo personale (Leonardo Fiaschi Show) e poi nella commedia comico culturale L’Altra faccia dell’opera (nel 2016). Nel 2017 entra nel cast della nuova edizione di Domenica In di Cristina e Benedetta Parodi.

Sul suo sito personale Leonardo Fiaschi si definisce pazzo, rompiscatole, sognatore, volubile, ipocondriaco e amante della fantasia dei bambini. Non ha caso Il favoloso mondo di Amelie è il suo film preferito, dopo Johnny Stecchino però, che confessa di aver visto ben 37 volte.

La vita privata di Leonardo Fiaschi è top secret

L’imitatore livornese è appassionato di arte, calcio, film comici all’italiana e va pazzo per il David Letterman Show, al quale ha anche partecipato nel 2008 come pubblico. È un collezionista di dvd (ne ha 1650), dipinge, canta, suona il piano ed è appassionato di mentalismo.

Sulla sua vita sentimentale è molto riservato, l’unica cosa che si sa, infatti, è che è fidanzato da circa 15 anni con Camilla, una pittrice livornese.

Il profilo di Leonardo Fiaschi su Instagram

Chi spera di trovare scatti privati sul suo profilo Instagram resterà sicuramente deluso. Troverà solo foto dei suoi lavori, a parte una foto con la madre, tanto per confermare che la mamma è sempre la mamma!