28 marzo 2012 |

Apparecchiare la tavola per Pasqua: effetto campo fiorito!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Dritte per apparecchiare la tavola per il giorno di Pasqua

  1. Colori dominanti: il giallo e il lilla ma anche il verde e l’arancio
  2. Oggetti speciali: uova colorate, fiocchi delicati, belle porcellane e ceramiche da decorare
  3. Piante e fiori: tulipani, ranuncoli, steli di pesco e fresie
  4. Tocco di classe: germogli di lenticchia o altri legumi

Servizio in porcellana floreale

Runner tavola stampa floreale

18.02 € 10.02 €
Sconto del 44%

Centrotavola cestino fiori di seta

Questi sono gli elementi che vi occorrono per prepararvi ad apparecchiare la tavola di Pasqua con effetto e stile vincente. I toni della primavera sono quelli pastello, illuminati dai materiali lucidi quali il vetro e lo smalto delle porcellane.

Prima di tutto la tovaglia

  • E’ bene partite da una tovaglia con tovaglioli di tessuto soft come il cotone o il lino. Vanno benissimo i ricami country e campagnoli ma anche la tinta unita opaca.
  • Evitate le tovaglie con troppo rosso o richiami alle atmosfere natalizie o autunnali con i colori delle nature morte. Pasqua è il momento della rinascita e l’effetto del tavolo deve essere quello di un campo fiorito.

Secondo: le forme

Gli accessori da mettere in tavola a Pasqua devono essere un pochino tondeggianti e armoniosi. Le uova colorate, i fiocchetti e i ranuncoli hanno, infatti, delle forme dolci e aggraziate. Vanno bene anche i pois, piccoli pulcini, i coniglietti e i portauovo decorati.

Terzo punto: la praticità

La tavola di Pasqua è pratica e poco agghindata. Non ha sfarzi particolari e richiama all’atmosfera rupestre. I segnaposto, ad esempio, meglio farli di cartoncino colorato e ritagliato a forma di ovetto o coniglietto che non a cavaliere o in colori sgargianti.

A Pasqua è molto gradito il fai-da-te e la tavola creativa rispetto a quella scintillante o ipercolorata di altri periodi dell’anno. Se dovete fare un buffet all’aperto, infine, utilizzate erba finta o paglia, rispetto alla vegetazione vera che potrebbe rovinarsi.

Potrebbe interessarti anche