15 febbraio 2014 |

Trucco per Carnevale per bambini: un po’ di idee

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Quello del trucco del viso dei bambini a Carnevale è per loro uno dei momenti più divertenti; i bambini, infatti, amano sin da piccolissimi, impiastricciarsi il viso con i cosmetici delle loro mamme. Dare vita a un make-up divertente e d’effetto, tuttavia, non è un’impresa facile e si rischia, spesso, di truccarli in modo banale, salvo che non siamo truccatrici esperte!

LEGGI ANCHE: ALLERGIE AI TRUCCHI DI CARNEVALE, LE RACCOMANDAZIONI DEGLI ESPERTI

E’ importante in questi casi avere qualche consiglio e qualche idea di riferimento per eseguire un lavoro a regola d’arte. Prima di tutto, è opportuno avere degli strumenti adatti come pennelli, blush, ceroni e glitter. Ma vediamo bene quali sono e come utilizzarli:

Nel caso di un trucco da clown o da indiana, sono molto utili le matite colorate, meglio se a punta grossa, i rossetti e i blush. Con la matita nera si possono disegnare sul viso i contorni delle forme e anche delle grandi ciglia intorno agli occhi. La tecnica migliore è quella di abbozzare sempre con polveri colorate o blush clorati il disegno che si decide di eseguire e poi definirne i contorni con la matita. Per un effetto ancora più bello, si può preventivamente spugnettare il viso con ceroni o polveri brillanti.

Quando si vuole eseguire un trucco da animaletto come un gatto, la tigre, il topolino bisognerebbe procurarsi dei colori per il viso adatti al make-up di Carnevale. Spesso, infatti, questo tipo di trucco richiede l’uso di tonalità come l’arancio non glitterato o in cerone bianco e nero per colorare il viso con il face painting.

Ci sono poi make up che richiedono soltanto un filo di trucco e una mascherina. In particolare, bisogna accertarsi sempre che il bambino o la bambina non abbiano qualche allergia ai cosmetici o a i loro componenti e, in quei casi, optare per un make-up acqua e sapone con un filo di rossetto e un po’ di ombretto sulle palpebre!

Potrebbe interessarti anche