Palline di Natale in polistirolo a decoupage

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco tante idee di palline in polistirolo a decoupage di Natale da fare con carta di giornale, carta di riso, tovaglioli e stoffa. Qualche spunto pre incollare, decorare e perfezionare delle piccole palline natalizie in stile vintage o patchwork.

Le evoluzioni delle tecniche di lavorazione delle palline di polistirolo per Natale le vedono protagoniste di lavorazioni miste tra decoupage e patchwork. Qual è la differenza?

Il decoupage si fa con i tovaglioli di carta decorati, la spugnatura o la carta di riso, mentre i patchwork si fa con la stoffa.

Poichè il decoupage è più adatto alle palline di plastica trasparente che vengono rivestite dal di dentro, il polistirolo viene spesso lavorato con tecnica decoupage in stoffa. Vediamo le diverse tecniche:

Tecnica Decoupage con carta

Occorrente

  • Palline di polistirolo di varie dimensioni
  • Tovaglioli per decoupage
  • Gesso acrilico
  • Pennello
  • Gancetti e nastrini
  • Colla per decoupage

Realizzazione

Per fare una pallina a decoupage si deve trattare il polistirolo con il gesso acrilico e attendere 3-4 ore che sia asciutto. Senza questo procedimento è possibile che il polistirolo traspaia. In alternativa, si devono incollare direttamente sul polistirolo tanti pezzetti di carta di riso o tovaglioli adatti. Ecco perchè, in molti artigiani preferiscono lavorare queste palline con la stoffa. Nella nostra gallery abbiamo illustrato le varie possibilità.

Tecnica Patchwork (i decoupage di stoffa)

Occorrente

  • palline di polistirolo di varie dimensioni
  • taglierina cutter
  • stoffe leggere in cotone
  • nastrini
  • colla per tessuti
  • pennarello
  • limetta per unghie in metallo

Realizzazione

  1. Con il pennarello si disegna sulla pallina il motivo da realizzare (ipotesi: dividere la pallina in 4 settori, o realizzare una linea centrale di vario spessore)
  2. si intaglia con la taglierina il disegno realizzato, non andando troppo in profondità soprattutto se le palline sono di piccole dimensioni
  3. IMPORTANTE: intagliare sempre lungo il bordo della pallina che unisce le 2 semisfere
  4. tagliare i pezzettini di stoffa un po’ più grandi del pezzo di pallina da rivestire
    con la limetta infilare pian piano la stoffa negli intagli realizzati (eventualmente tagliare la parte eccedente con le forbici)
  5. decorare a piacere con nastri e nastrini a vostro gusto! I nastri andranno incollati sulla pallina con la colla per tessuti  (utilizzate degli spilli per fissare il nastrino sulla colla, finchè non sarà asciutta)

Potrebbe interessarti anche