02 Aprile 2021 |

Menù di Pasqua vegetariano, dall’antipasto al dolce un pranzo senza carne

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Preparare un menù di Pasqua vegetariano? Perchè no?
  • Se avete in famiglia persone vegetariane ( ovvero che hanno escluso ingredienti di origine animale dalla loro alimentazione ) potete ugualmente preparare un pranzo gustoso senza carne e con tanti ingredienti sani.
  • Dalle uova come antipasto alle pappardelle con funghi e il polpettone di melanzane. Delizie vegetariane per tutti i gusti.

Se stiamo pensando a un menù di Pasqua totalmente vegetariano, le idee non mancheranno, nè tantomeno il gusto. La Pasqua, infatti, cade in un periodo dell’anno in cui è possibile trovare molta verdura di stagione e ingredienti genuini come uova fresche e legumi.

 

Antipasto: uova NON tonnate

Partiamo con antipasti e aperitivi rigorosamente vegetariani. Che ne dite delle uova non tonnate? Sono davvero deliziose!

  1. Lessate le uova e fatele diventare sode, sgusciatele e tagliatele in due nel senso orizzontale
  2. Tenete i bianchi e metteteli nel piatto
  3. In una coppetta pestate i rossi con la senape e dei capperi tagliuzzati
  4. Riempite i bianchi e servite come fossero uova tonnate
  5. Cospargete con la paprica rossa

Potete anche fare dei gustosi finger food come gli involtini di lattuga.

Primo : pappardelle funghi e piselli

Come primo di Pasqua decisamente si alle pappardelle ai funghi  e piselli

 

Ricetta

  • Affettate 1/2 kg di funghi freschi champignon
  • Affettate 1/2 cipolla bianca
  • Fatela colorare nell’olio di oliva e immergete i funghi
  • Coprite e fate cuocere per 10 minuti a fiamma passa
  • Aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco e un po’ di acqua e i piselli (freschi o surgelati )
  • Fate cuocere a fiamma viva per altri 10 minuti e salata poco
  • Nel frattempo cuocete 1/2 kg di pappardelle all’uovo in acqua salata e scolatele al dente
  • Incorporatele al sughetto di funghi e mescolate a fiamma passa con panna da cucina light, parmigiano grattugiato, pepe nero  un po’ di acqua di cottura per 2 minuti al massimo
  • Servite con prezzemolo tritato

Secondo : polpettone di melanzane

Questa ricetta si prepara nello stesso modo del polpettone di carne, ma con il trito di melanzane.

 

Ingredienti

  • un cipollotto
  • 3 melanzane medie
  • 4 pomodorini freschi
  • 2 uova
  • uno spicchio d’aglio
  • pan grattato
  • formaggio grattugiato
  • pepe
  • sale qb
  • Fette di formaggio fila e fondi
  • 3-4 foglie di lattuga o iceberg

 

  1. Sbucciate le melanzane e mettetele nel robot da cucina
  2. Fatele sbriciolare finemente ma non troppo
  3. Tagliate a dadini il cipollotto
  4. Fatelo dorare con olio d’oliva e lo spicchio d’aglio, immergetevi le melanzane e i pomodorini tagliati in 4
  5. Coprite e fate cuocere a fiamma bassa salando qb verso la fine (10 minuti)
  6. Spegnete e fate raffreddare per 1 ora
  7. Mettete in una coppa, la melanzana, le uova, il formaggio grattugiato, il pan grattato e impastate. Se risulta liquido aggiungete pan grattato
  8. Sistemate la carta forno nella teglia da forno e riscaldate il forno a 200°
  9. Intanto farcite il polpettone con fette fila e fondi e foglie di lattuga; potete aggiungere capperi, olive, funghi ecc. a piacere. Potete anche mettere dell’uovo sodo a fette
  10. Chiudete il polpettone
  11. Infornate per 20 minuti
  12. Sfornate e servite a fette con insalata a piacere o patate fritte

Dessert di Pasqua

Che ne dite della colomba farcita con gelato?