25 Dicembre 2014 |

10 modi originali per servire il panettone e il pandoro [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco tanti modi originali di servire i panettone, uno dei dolci della tradizione natalizia italiana: farcito, con gelato, decorato, glassato… in più varianti che lo rendano non solo bello da vedersi, ma anche buono da mangiarsi! Creme, frutti, ripieni e farciture per portare sulla tavola di Natale un Panettone o un Pandoro che sorprenderà gli ospiti.

Panettone farcito di gelato

Al primo posto tra le ricette tutte da provare con una base di panettone, quella con farcitura di gelato. Le creme che potete utilizzare saranno decisamente a scelta tra le vostre preferite. Ideali, ovviamente, il nocciola, il cioccolato e il pistacchio. Basterà capovolgere il panettone e tagliare la parte superiore (il cappello) del nostro panettone; scavare con un coltello la parte centrale come per creare un secchiello.

Create degli strati di gelato e panettone, inzuppate con un po’ di liquore aromatico tipo San Marzano Borsci e chiudete con i “coperchio”. Mettete in frigo e tagliate al momento di servire.

Panettone con crema pasticcera e gocce di cioccolata (tipo zuppa inglese)

Prendete un panettone e fatelo a pezzi grossolani (se preferite potete usare il Pandoro). Procuratevi delle coppette da dessert. Preparate la crema pasticcera e procuratevi delle gocce di cioccolato fondente. Nelle coppette alternate la crema pasticcera tiepida, il panettone e le gocce in modo che si sciolgano. Decorate con panna.

Pandoro ad albero di Natale

Questo è davvero un modo simpatico di servire il Pandoro. Per le decorazioni potete usare la nutella, la crema chantilly, le confetture o una crema al pistacchio. Tagliate il Pandoro in orizzontale a fette di circa 5 cm di spessore. Ricomponete il Pandoro sfalsando le fette in modo da ottenere un albero di Natale. Tra un piano e l’altro inserite la farcitura. Chiudete con una stella di frutta candita e decorate con altra panna o crema tutti gli angoli.

Panettone ripieno con panna e frutta

Capovolgete il panettone e estraete un cilindro di mollica. Tagliate a dadini 350 g di frutta fresca mista, spruzzatela di rhum e spolverizzatela con 20 g di zucchero. Tagliate il cilindro di mollica a fette di 2 cm di spessore e inseriteli nel panettone a strati alternati alla frutta e a 300 ml di panna montata zuccherata. Fate un caramello con 200 g di zucchero e 5 cucchiai di acqua. Immergetevi chicchi di uva, ribes, scorze di agrumi e sistemateli sul panettone.

Panettone glassato

Sbattete 2 albumi, ma senza montarli. Unite 400 g di zucchero a velo e lavorate con un cucchiaio, ottenendo una crema densa e morbida. Versatela sul panettone e mettete in frigo.

Budino di Panettone

Panettone con frutta e cioccolato

Tagliate a fette un po’ panettone o di pandoro. Doratele in una padella antiaderente su entrambi i lati con poco burro e spolverizzatele di zucchero a velo. Scaldate in un pentolino un cucchiaio di zucchero, cherry e frutti di bosco per 2-3 minuti. Disponete il panettone in una grande coppa, alternando le  fette con gelato e la salsa di frutti di bosco. Servite con frutta candita o panna montata.

Panettone glassato al cioccolato

Preparate 1 litro di fonduta al cioccolato e mescolatela con 2-3 cucchiai di nutella. Ricoprite il panettone e decoratelo con ciliegie candite. Servite a fette.

Panettone con crema di ricotta

Incorporate 250 g di panna montata e 250 g di ricotta. Unite 1 cucchiaio di rhum bianco e 40 g di mandorle a lamelle e lavorate il composto per ottenere una crema omogenea. Svuotate il panettone e tagliatelo in quattro fette orizzontali. Bagnate ogni disco con un po’ di caffè e latte spalmate la crema su ognuno di essi ripetendo la sequenza. Chiudete il panettone con la calotta e mettetelo in frigo. Prima di servirlo, spolverizzatelo di zucchero a velo.

Panettone con la pasta di zucchero

Infine una specialità da veri cake disigner è il panettone rivestito di pasta di zucchero, ispirate al cake design di Natale. Inutile dire che in questo caso occorrerà una mano esperta di chi si destreggia con la pasta di zucchero per rivestire il panettone nel migliore dei modi. L’ideale è farcire il panettone con la crema pasticcera e rivestire a piacere con la pasta di zucchero colorata.