21 marzo 2014 |

Pasqua, come trascorrerla [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

In cerca di idee per trascorrere le vacanze di Pasqua? Eccone tante di bellissime.

Come dice il proverbio, “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”. E anche “dove vuoi”, aggiungiamo noi.

La prima idea è perciò quella di scegliere tra: casa a e pranzo con amici; in giro per mercatini; al parco a fare un pic-nic anticipato rispetto a quello della Pasquetta; al mare o in montagna.

Nel 2014, la domenica di Pasqua cade il 20 aprile, ovvero, in Primavera inoltrata. Prima di tutto, perciò, il momento è ideale prendere un po’ di sole sul Mediterraneo. Se si vuole prendere l’ultimo sole sulla neve, invece, le Alpi e le Dolomiti ad alta quota sono decisamente consigliate.

Pasqua al mare

L’inizio della stagione estiva è uno dei momenti migliori per andare al mare soprattutto con i bambini: le spiagge non sono così affollate, il sole è perfetto, non c’è troppa umidità e gli algergatori sono lieti di vedere i primi arrivi della stagione turistica.

Qualche idea se non volete restare in Italia e volete partire per il lungo ponte:

La Grecia. E’ una delle migliori destinazioni per le vacanze di Pasqua. Creta ha un buon clima e molte case in affitto. Corfù se volete un po’ di movimento e Paxos se volete proprio staccare.

Anche la costa egea della Turchia è perfetta per una vacanza lunga e diversa dal solito.

Vacanze pasquali fuori continente

Per chi può, i Caraibi sono ideali in questo periodo dell’anno. Barbados per gli splendidi alberghi, la Giamaica per la cultura e le spiagge ecc. ecc.

Vacanze di Pasqua con i bambini piccoli

Con i bambini piccoli, la scelta migliore è Disneyland. Gli adulti potrebbero preferire un paio di giorni a Parigi e conciliare così le cose.

Pasqua è il giorno in cui i bambini ricevono il tanto atteso uovo di Pasqua. Che ne pensate di organizzare con loro una caccia al tesoro in giardino finalizzata a trovare le uova in tra le piante o i mobili di casa?

Il nostro consiglio?

Un barbecue con amici e parenti:

Vi serve solo un terrazzo, una graticola (anche usa e getta come si fa nel regno unito) delle verdure e della carne da arrostire e lo stacco dallo stress quotidiano è assicurato.

Potrebbe interessarti anche