24 febbraio 2014 |

Festa della Donna, le frasi più belle

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Frasi festa della donna

Alcune donne festeggiano con piacere anni e anni di rivendicazioni politiche e sociali, per altre la giornata dell’8 Marzo, invece, non ha nulla di speciale, è un giorno come tanti altri anzi, a detta delle più “femministe”, è quasi offensivo dedicare una giornata alle donne. Che piaccia o meno, anche quest’anno a breve la Festa della Donna arriverà puntuale per mantenere alta l’attenzione sulle discriminazioni e sulle violenze alle quali le donne sono soggette ancora oggi, in tutte le parti del mondo. Noi vogliamo celebrare questo giorno con qualche pensiero dedicato alla donna di oggi, moderna, indipendente, cosmopolita e multitasking.

  • Non si nasce donne: si diventa. (Simone De Beauvoir)
  • Le donne e gli elefanti non dimenticano mai. (Dorothy Parker)
  • Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c’è da rimanerci secchi. Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte. Sono leggere dentro. Dentro. (Alessandro Baricco)
  • Solo gli uomini che non sono interessati alle donne sono interessati ai loro vestiti. Gli uomini a cui piacciono le donne non notano mai quello che indossano. (Anatole France)
  • Le donne non sanno cosa vogliono ma sanno benissimo come ottenerlo. (Anonimo)
  • L’immaginazione delle donne è molto rapida: balza in un attimo dall’ammirazione all’amore, dall’amore al matrimonio. (Jane Austen)
  • Le donne, quando non amano, hanno tutto il sangue freddo di un vecchio avvocato. (Honoré de Balzac)
  • Certe donne non sono fatte per essere domate, forse hanno bisogno di restare libere finché non trovano qualcuno altrettanto selvaggio con cui correre. (Carrie Bradshaw)
  • Con le donne accade due volte di non saper cosa dire: all’inizio e alla fine d’un amore. (Gesualdo Bufalino)
  • Le donne sono tutte diverse. Fondamentalmente sono una combinazione di quanto c’è di peggio e di quanto c’è di meglio al mondo… magiche e terribili. (Charles Bukowski)
  • Per andar d’accordo con le donne […] il segreto e d’aver torto. (Achille Campanile)
  • Delle donne non vince quella che corre dietro, né quella che scappa, vince invece quella che aspetta. (Elias Canetti)
  • La donna è come un libro che, buono o cattivo, deve piacere fin dalla copertina. (Giacomo Casanova)
  • Questo è naturale istinto nelle donne, sprezzar chi le ama, e amar chi le odia. (Miguel de Cervantes)
  • La donna sarà sempre il pericolo di tutti i paradisi. (Paul Claudel)

Potrebbe interessarti anche