20 febbraio 2014 |

Trucco di Carnevale per bambini

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Puntuale come ogni anno nel pieno del Carnevale si presenta per tutte le mamme il problema del trucco, che è uno dei momenti più apprezzati dai bambini, tuttavia per chi deve inventarsi e realizzare un make up divertente e d’effetto non sempre è un’impresa facile, specialmente se nona avete molta dimestichezza con colori, matite e pennelli. Ma non disperate, ecco qualche utile dritta per realizzare un trucco di Carnevale carino e divertente e far felici i bambini.

Quali prodotti utilizzare

La scelta dei prodotti da usare per realizzare il trucco di Carnevale, è di fondamentale importanza. Mai acquistare prodotti a basso costo o di cui non ne conoscete la provenienza, possono provocare allergie e irritazioni soprattutto sulla pelle tanto delicata dei bambini. Per capirci i prodotti per il trucco di Carnevale li trovate anche sulle bancarelle dei mercatini, ma diffidate di quelli non contrassegnati dal marchio di sicurezza CE. Meglio rivolgersi a qualche negozio specializzato o utilizzare i “trucchi della mamma” purchè siano dermatologicamente testati.

Gli strumenti da utilizzare

Munitevi di una spugnetta diversa per ogni colore che si intende utilizzare e che servirà per stendere le basi che si intendono applicare sul viso; di qualche pennello per tracciare i dettagli, blush, glitter colorati e ceroni vari. Se non siete molto pratiche potete anche utilizzare degli stampini per realizzare facilmente disegni e forme colorate sul viso.

Ma quali sono i trucchi di Carnevale più amati dai bambini? In cima alla classifica ci sono sempre gli animali, farfalle e gattini per le bambine, leoni, tigri e altri animali esotici per i maschietti. Vanno molto forte anche trucchi e travestimenti da fantasma, zombie e supereroi vari. In cerca di ispirazione? Date un’occhiata alla nostra fotogallery.

Potrebbe interessarti anche