30 dicembre 2013 |

Ricette seppie e datteri

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Le seppie e i polpi sono tra i pesci più facili da cucinare e pulire; ecco perché si prestano benissimo a succulente ricette facili e veloci da preparare anche in occasioni importanti come il cenone di Capodanno.

Queste seppie deliziose, cucinate con ingredienti particolari, come uva fresca e datteri, sono un piatto davvero delicato che può essere servito sia come secondo, sia come antipasto tiepido.

Ecco come si preparano secondo questa originale ricetta:

Ingredienti per 4-5 persone

  • 6 seppie di buone dimensioni
  • 10 chicchi d’uva bianca
  • 2 datteri freschi
  • ½ bicchiere di vino rosato oppure bianco
  • 4 scalogni
  • olio extra vergine
  • sale grosso

Preparazione

  1. Lavare l’uva e pulire i datteri tagliandoli a pezzettini
  2. Affettare gli scalogni finemente e mettere tutto a rosolare nella pentola con l’olio extra vergine
  3. Aggiungere il sale grosso e pulire le seppie
  4. Dividere ogni seppia in quattro parti
  5. Incorporare le seppie e fare rosolare per circa 5 minuti mescolandole bene
  6. Aggiungere il vino facendo cuocere per circa mezz’ora, mescolando di tanto in tanto
  7. Quando il vino sarà evaporato, spegnere il fornello e lasciare riposare circa dieci minuti coperte
  8. Servire in un bel piatto da portata, accompagnate da pane fresco.

Questi tutorial è stato preparato da Fiabedilucia.it

Potrebbe interessarti anche