13 novembre 2014 |

Lavoretti di Natale per bambini… ma non solo! [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Pronti per realizzare questi bellissimi lavoretti di Natale per bambini di tutte le età? Allora trovate quello che più vi piace e chiedete la collaborazione dei più piccini: saranno sicuramente felici di poter dar vita a dei veri e propri capolavori colorati e divertenti!

I lavoretti di Natale che abbiamo selezionato per voi e per i vostri bambini sono semplici e veloci da realizzare.


I lavoretti che si possono realizzare all’interno del proprio focolare domestico sono veramente i più svariati. Ciò che è certo è che un regalo di Natale per bambini fatto con le proprie mani è sicuramente uno dei regali più apprezzati, basta giocare con la nostra sconfinata fantasia! Ai nostri cari lettori auguriamo dunque buon divertimento e… buon Natale!

Indice
Pupazzetti di neve fai da te
I segnalibro natalizi
Lavoretti natalizi con il sughero
Lavoretti di Natale con la carta
Art Attack a Natale: lavoretti con la carta
Lavoretti di Natale con la pasta
Lavoretti natalizi con il fimo
Lavoretti di Natale semplici
Lavoretti di Natale per bambini con le mollette

Pupazzetti di neve fai da te

Bellissimi pupazzi di neve si creano proprio con il materiale da riciclo e precisamente con i tappi delle bottiglie di plastica. Ciò che ci occorrerà saranno:

  • Tre semplici tappi ricavati dalle nostre bottigliette
  • Colla a caldo con la relativa pistola
  • Feltro colorato
  • Un paio di forbici
  • Nastrino rosso, meglio se riciclato da qualche precedente regalo
  • Una  striscia di stoffa per la sciarpina
  • Rametti di legno
  • Pennarelli colorati per dipingere il viso ed il corpo del nostro pupazzo di neve

Istruzioni

Il procedimento è molto semplice: una volta procurati i tappini delle bottigliette occorre incollarli uno accanto all’altro. Fate con il nastrino un piccolo cappio da incollare sul retro del pupazzo. Successivamente potete procedere con l’abbellimento dei tappini a vostro piacimento, utilizzando i fogli di carta bianca per il viso del pupazzo o per il resto del corpo, abbellendolo con gli altri elementi a disposizione: sciarpa, rametti come braccia e cappellino di feltro.

I segnalibro natalizi

Per gli amanti della lettura, un regalo gradito sarà sicuramente un segnalibro di Natale, che potremo donare a parenti o amici per fare loro i nostri migliori auguri. I bambini potranno personalizzare, ad esempio, un semplice stecco di gelato stampando o colorando dei rettangolini di carta o dipingendoli a piacere con le tempere.

Lavoretti natalizi con il sughero

Un lavoretto classico di Natale potrebbe essere la realizzazione delle immancabili renne da appendere al nostro albero. Si possono fare incantevoli renne di sughero intagliato. Ciò che ci occorre è:

  • Cartone
  • Fogli di sughero
  • Una matita
  • Colla
  • Un taglierino
  • Nastri
  • Paillettes
  • Pennarelli
  • Perline e bottoncini

Istruzioni

Anche in questo caso il procedimento è molto semplice: basta ritagliare la sagoma della renna con il taglierino e decorare la formina. Oppure, se volete, potete usare i tappi di sughero, assemblandoli. A questo punto bisognerà far passare un nastrino tra i tappini e attaccare la renna all’albero. Seguendo questo rapido procedimento, aiutati dalle idee dei nostri piccolini, si potranno preparare tanti altri splendidi lavoretti di Natale.

Lavoretti di Natale con la carta

Ecco carrellata di lavoretti di Natale con carta adatti ai bambini di età prescolare, di 3 o 4 anni, oppure dai 5 fino a 10 anni.

Alberelli di Natale con cartoncino decorato

Questo lavoretto è semplice ed adatto anche ai bimbi piccoli, ovviamente supportati da un adulto che li aiuti.

Occorrente

  • Foglio A4 di cartoncino bianco o incolore
  • Nastro adesivo trasparente
  • Colla
  • Carta regalo decorata con fantasia natalizia

Istruzioni

Avvolgete il cartoncino in modo da formare un cono. Chiudete con il nastro adesivo, poi spennellate con la colla e incollate la carta decorativa. Rifinite il bordo e lasciate asciugare.

Pupazzo di neve semplice con piatti di carta

Anche questo lavoretto è molto facile da realizzare perchè vi basterà avere:

  • Due piatti di carta di diversa dimensione
  • Cartoncino colorato arancio, nero, blu e rosso
  • Filo di ferro rivestito di ciniglia
  • Bottoni colorati
  • Due occhi adesivi
  • Un pennarello
  • Colla
  • Forbici

Istruzioni

  • Incollate i piatti di carta facendo in modo che il più piccolo sia la testa e il più grande la pancia
  • Ritagliate le manine e il naso a forma di carota
  • Incollate i fili rivestiti al posto delle braccia e assemblate le mani
  • Ritagliate i piedi e la bocca dal cartoncino nero e incollateli al loro posto
  • Ritagliate il berretto azzurro e terminate l’opera con bottoni sulla pancia

Pupazzo di neve tridimensionale con la carta

Il pupazzo di neve di carta che vi proponiamo può essere costruito dai bambini e dai loro genitori e può essere appeso all’albero o messo tra i lavoretti più belli dell’anno. Ecco cosa vi occorre:

  • Un foglio di cartoncino bianco
  • Un foglio di cartoncino nero
  • Pennarelli o pastelli
  • Colla stick
  • Nastro biadesivo o cucitrice
  • Colla vinilica
  • Filo rivestito di ciniglia per le braccia

Istruzioni

Per il cappello

  • Tagliate una striscia di cartoncino nero di 3 cm x 7 cm
  • Tagliate un cerchio di carta nera 4 cm di diametro
  • Con la colla stick e il nastro biadesivo formate un cilindro con la striscia nera

Per il corpo

  • Tagliate 3 strisce bianche delle seguenti dimensioni: Testa 4 cm x 8 cm; Pancia 5 cm x 10 cm; Gambe 6 cm x 12 cm
  • Mettete un cerchio di colla bianca sul cerchio nero e posizionatevi sopra il cilindro con la colla per completare il cappello del pupazzo di neve. Lasciate asciugare mentre continuate
  • Con la colla stick o il nastro biadesivo formate la striscia più grande in un cilindro
  • Ripiegate la striscia di medie dimensioni come illustrato e fate in modo di portare dentro al cilindro 2 cm di cartoncino piegato che sarà utilizzato per posizionare le braccia
  • Disegnate i bottoni, il viso e il naso sui vari pezzi
  • Incollate ogni cilindro con il nastro biadesivo e inserite le braccia in quello medio
  • Incollate i tre cilindri tra loro
  • Per creare la base del pupazzo, se volete metterlo in piedi, è bene cospargere di colla bianca un ulteriore pezzo di carta. Evitare questa operazione se il pupazzo sarà appeso all’albero
  • Infine effettuate un foro sul lato destro e sinistro del cappello e legate un nastro attraverso i fori, in modo da appendere il vostro pupazzo di neve. Assicuratevi che la colla sia asciutta.

Ghirlanda di Natale di carta crespa per bambini piccoli

Occorrente

  • Un foglio di carta crespa verde
  • Un foglio di cartoncino A4
  • 5 palline di Natale da riciclare
  • Colla
  • Forbici
  • Gancetto per appendere

Istruzioni

Ritagliate un cerchio di cartoncino per fare la ghirlanda. Tagliate in quadratini la carta crespa e appallottolatela, poi incollatela sul cerchio di base. Inserite le palline di Natale rosse o di un altro colore. Incollate il gancio o un nastrino e lasciate asciugare.

Angioletti di carta con i pirottini dei dolci

Tra tutti i tipi di angioletto che si possono realizzare con la carta sono particolarmente belli e originali quelli ottenuti con i pirottini dei dolci.

Occorrente

  • Un pirottino colorato
  • Cartoncino bianco
  • Un pennarello
  • Carta bianca traforata (molto bella per fare le ali)
  • Colla
  • Filo dorato decorativo

Procedimento

  • Ritagliate un cerchio per fare la testa dell’angioletto
  • Disegnatevi gli occhi e la bocca con il pennarello
  • Incollate il filo dorato per fare la coroncina
  • Assemblate il pirottino come fosse un vestito con le ali ritagliate dal piatto di carta
  • Incollate assieme i vari pezzi e attendete l’asciugatura

Se desiderate potete appendere questi bellissimi angioletti all’albero di Natale o usarli per decorare la casa.

Art Attack a Natale: lavoretti con la carta

Se non volete spendere una fortuna per decorare la casa a Natale non preoccupatevi: con materiali semplici, facilmente reperibili ed economici come carta, colla e forbici potrete realizzare dei bellissimi lavoretti natalizi.

Art attack di Natale: i biglietti di auguri

Naturalmente il primo lavoretto natalizio da fare con la carta che viene in mente è un bel bigliettino di auguri personalizzato. Qui dovete davvero liberare la vostra creatività perché gli spunti sono infiniti!
Per un biglietto natalizio fai da te dallo stile minimalista ed ecologico può bastare piegare un cartoncino grezzo ed incollare sulla prima pagina un rametto di pino, due bastoncini di cannella, un mazzetto di peperoncini secchi od una composizione di fiori essiccati.
Per un’amica allegra e vivace, invece, vi suggeriamo di abbondare con i colori e gli strass. Partite da un cartoncino colorato e decoratelo con ritagli di carta da regalo riciclata, brillantini o anche forme ritagliate dalla carte delle caramelle e dei cioccolatini. Anche la scritta “Auguri” all’interno del biglietto può essere realizzata partendo da ritagli di carta colorata.

Art attack di Natale: le decorazioni per l’albero

Per un albero di Natale fai da te davvero originale potete realizzare tantissime decorazioni di Natale fai da te con la carta: origami di varie forme, dimensioni e colori, ma anche palline di cartapesta. L’abc per realizzare l’impasto per la cartapesta consiste nel triturare della carta di giornale e lasciarla a mollo con acqua, colla vinilica e farina. L’impasto può essere modellato con le mani per creare tante palline di carta di dimensioni diverse. Lasciatele asciugare bene su un piano di lavoro, levigate la superficie con carta vetrata e divertitevi a dipingerle con le tempere o a decorarle con l’arte del decoupage. E se siete davvero brave nel modellare la cartapesta potete anche lanciarvi in un progetto più ambizioso: un attacco di art attack per creare un presepe di carta!

Lavoretti di natale con la pasta

Perchè quest’anno non sbizzarrirsi usando la pasta per i lavoretti di Natale? Con le sue mille forme diverse, permette di realizzare decorazioni di tanti tipi che si possono poi facilmente colorare con la vernice spray. E il materiale avanzato non si butta di sicuro!

Angioletto di Natale con la pasta

Utilizzate una pallina di legno di quelle che servono per profumare gli armadi per realizzare la testa dell’angioletto. Un tortiglione sarà il corpo e una farfalla le ali. Per i capelli utilizzate la pastina e per le braccia dei maccheroncini o delle conchigliette.
Assemblate il corpo dell’angelo utilizzando la colla a caldo e poi colorate con la vernice spray. Non dimenticatevi di inserire il nastrino tra la testa e il corpo per appenderlo! Potete anche decorare il corpo dell’angioletto con le stelline di pastina e ripassarne i contorni con un pennarello dorato. Ultimate disegnando occhi e bocca.

Lavoretti di Natale con la pasta: il pendente

Le diverse e fantasiose forme di pasta permettono di realizzare pendenti di ogni tipo. Potete usare un cerchio in cartoncino come base e poi applicarvi la pasta con la colla vinilica o la colla a caldo, creando delle composizioni come stelle di penne disposte a raggiera e così via, oppure potete realizzare dei pendenti senza base; in questo caso sarà meglio utilizzare la colla a caldo che renderà più stabile da subito il lavoro e prevedere sempre di utilizzare almeno una forma di pasta forata attraverso cui far passare il filo per appendere la decorazione. Anche in questo caso la colorazione dei pendenti di pasta con la vernice spray li renderà ancora più belli!

Ghirlanda di Natale con la pasta

La ghirlanda di pasta è il lavoretto di Natale più semplice, adatto anche ai bimbi molto piccoli. La pasta viene prima colorata dalla mamma con lo spray, oppure il bimbo può colorarla coi pennelli utilizzando un grembiule per non sporcarsi. Poi la pasta viene infilata su un filo trasparente, alternando forme diverse: una penna, una ruota, un maccherone… volendo si possono inserire nella ghirlanda sagome di cartoncino a tema natalizio come angioletti o alberelli. Alla fine si annoda l’ultimo pezzo di pasta per evitare che gli altri si sfilino e si appende all’albero di Natale.

Angioletti Natalizi con la pasta

Se state cercando un lavoretto di Natale semplice da fare con i bambini, l’angioletto con la pasta è davvero un’ottima attività.

Occorrente

  • Pasta cruda: un rigatone, due pipe rigate, una decina di ditali per i capelli e due farfalle
  • Una biglia di legno
  • Colla vinilica
  • Vernice dorata o bianca

Procedimento

  • Pulire la pasta dalla sua polvere naturale
  • Incollare la biglia di legno al rigatone
  • Applicare le pipe rigate nel sito delle braccia
  • Incollare le farfalle come ali
  • Incollare i capelli
  • Tenere insieme le varie parti per permettere l’asciugatura
  • Decorare con vernice bianca o dorata
  • Se si desidera disegnare gli occhi e la bocca ad ogni angioletto

Lavoretti natalizi con il fimo

Usiamo la fantasia, nostra e soprattutto nei nostri bambini, per realizzare qualcosa di personale e speciale! vi suggeriamo questa bella idea: creare una decorazione in pasta fimo.

Occorrente

  • Pasta fimo
  • Un mattarello
  • Uno stecchino abbastanza lungo (vanno bene quelli usati per gli spiedini)
  • Nastri colorati per appendere la decorazione
  • Carta da forno
  • Teglia da forno
  • Formine da biscotti di varie forme

Procedimento

Iniziate cercando di ammorbidire la pasta fimo con le mani o con il matterello, poi modellatela a vostro piacimento: a mano libera se siete artiste, con le formine se volete essere più accurate.

Potete creare le forme che preferite: stelline, ghirlande (arrotolando 3 piccoli fili di pasta fimo e creare una sorta di treccia), fiori, abeti da addobbare, pupazzetti vari… tutto ciò che la fantasia e la manualità vi suggeriscono!

Mentre la pasta è ancora morbida fate dei fori per inserire i nastri che avete scelto. Una volta create le forme, mettete le vostre opere sulla carta forno e fate cuocere in forno per circa 30 minuti a 110 gradi: la pasta diventerà durissima. La pasta fimo è di diversi colori, ma se volete fare un bel lavoro completo e far divertire al massimo i vostri bambini potete acquistarla bianca e poi dipingerla!

Lavoretti di Natale per bambini, tante idee semplici

Orecchie da renna di Natale

Le orecchie da renna sono un lavoretto natalizio molto facile da realizzare, un lavoretto per bambini dai 6 anni in su.

Occorrente

  • Carta crespa color marrone e beige strappata in piccoli pezzi e ridotta in palline
  • Pennello
  • Colla
  • Cerchietto per capelli
  • Cartoncino di un paio di millimetri di spessore in modo che non si pieghi troppo facilmente ma che non sia difficile da tagliare. Potete anche usare del cartoncino ondulato
  • Cucitrice

Procedimento

  • Disegnate un orecchio da renna di cartone, con tanto di corna
  • Tagliate il cartoncino e usate l’orecchio come forma per disegnare il secondo
  • Lasciate un bordo di cartone ampio da cucire intorno al cerchietto
  • Piegate il bordo e cucitelo con una pinzatrice attorno al cerchietto di osso
  • Assicuratevi che le orecchie e le corna siano disposte nel verso giusto
  • Spennellate di colla la parte frontale delle orecchie
  • Incollate le palline di carta crespa sulla colla mettendo quelle beige sulla parte superiore delle corna e quelle marroni sulle orecchie
  • Lasciate asciugare
  • Rivestite nello stesso modo la parte retrostante delle corna
  • Disegnatevi il naso rosso e indossate le vostre belle orecchie di renna di Natale

Il pupazzo Natalino

Occorrente

  • Un piatto di carta
  • Cartoncino marrone
  • Acquerello marrone
  • Occhietti plastificati
  • Cordoncino bianco tagliato a pezzi
  • Colla UHU
  • Pon pon colorati
  • Pallina di cotone idrofilo
  • Forbici

Procedimento

  • Dipingete un piatto di carta di marrone
  • Lasciate asciugare
  • Disegnate e ritagliare due braccia e due gambe arrotondate da un foglio di cartoncino marrone
  • Disegnate e ritagliare un cerchio rotondo per la testa di Natalino
  • Incollate le braccia le gambe e la testa sul retro del piatto di carta
  • Con la colla fate delle linee ondulate sulla testa sui piedi e sulle braccia e incollate i pezzi di cordoncino
  • Con il cordoncino fate un bel sorriso sul volto di Natalino
  • Incollate il batuffolo di cotone per il naso e gli occhietti
  • Mettete sulla pancia i pon pon come bottoni della giacca

Babbo Natale fai da te con carta riciclata

Occorrente

  • L’interno di un rotolo di carta igienica
  • Una pallina da ping pong per la testa
  • Feltro o cartoncino rosso
  • Cotone idrofilo
  • Occhietti di plastica
  • Bottoncini neri
  • Pennarello
  • Tempere rossa e rosa
  • Colla

Procedimento

  • Dipingete di rosso il rotolo della carta igienica
  • Dipingete la pallina di rosa
  • Attendete che asciughino
  • Ritagliate il cartoncino o il feltro rosso e fate un cono dello stesso diametro della pallina, incollando con la colla e attendendo che asciughi.
  • Quando tutti i pezzi saranno asciutti incollateli tra di loro
  • Incollate gli occhi sulla testa e posizionate del cotone attorno al cappello per fare un pellicciotto
  • Applicate barba, baffi, pon pon del cappello e bottoncini sul vestito.

Ecco il vostro bellissimo Babbo Natale fai da te!

Biglietto di auguri fai da te con Stella di Natale

Prepararlo è molto semplice: tagliate della carta da regalo colorata seguendo la forma di una bella Stella di Natale, poi attaccate l’immagine sulla copertina di un foglio A4 piegato a metà. Avrete subito un bigliettino d’auguri molto semplice ma carino da utilizzare per i vostri auguri!

Lavoretti di Natale per bambini con le mollette

Le mollette classiche usate per stendere il bucato sono un ottimo materiale per realizzare dei favolosi lavoretti di Natale per bambini durante queste lunghe vacanze di Natale.

Occorrente

  • Carta colorata
  • Mollette da bucato piuttosto nuove
  • Colla
  • Tempere o acquerelli
  • Cartoncini
  • Pennarelli
  • Brillantini
  • Forbici

I lavoretti di Natale con le mollette che si possono creare sono tanti e tutti simpaticissimi; scegliete quello che vi piace di più tra:

  • Pupazzetti natalizi
  • Calendario dell’Avvento
  • Girandole
  • Scatoline colorate
  • Decorazioni natalizie
  • Segnaposto di Natale
  • Pinzette per i fogli e gli appunti

Se avete deciso per il vostro lavoretto potete partire con la creatività e la fantasia per decorare la cameretta o la casa in occasione del Natale. Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche