12 Febbraio 2019 |

6 table setting per una colazione romantica di San Valentino

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

E’ un dato di fatto che a festeggiare San Valentino siano molto più i giovani tra i 20 e i 30 anni, ma comunque un pensierino, un gesto d’affetto… una sorpresina a fidanzati/e, mogli e mariti diciamo che tutti abbiamo il piacere di farlo. Pensate che la vendita di rose rosse in quel giorno aumenta del 50% ed anche il loro prezzo purtroppo… a volte più del 20% !

San Valentino, (dai dati della Confcommercio) resiste comunque anche se c’è un po’ di crisi: pasticcerie, ristoranti, gioiellerie e negozi tecnologici sono i luoghi più gettonati dove avvengono gli acquisti per questa festività: lo shopping aumenta anche del 10%!

Non sempre si investono grosse somme, pare che la spesa media si aggiri tra i 20 e 30 Euro. Comunque parrebbe, dalle prenotazioni, che milioni di italiani anche quest’anno ceneranno fuori casa… non sempre solo una cenetta al lume di candela, ma anche in pizzeria.

Insolito è festeggiare invece con una prima colazione: un breakfast dedicato, non è ancora uso comune! Io personalmente lo trovo un pensiero troppo carino ed è anche una sorpresa molto più economica!

Quindi vi propongo qualche spunto per festeggiare, appunto, San Valentino sin dal mattino!

  • Createvi un piccolo momento solo per voi prima di cominciare la solita frenetica giornata, prima che si alzino i bambini o i ragazzi per andare a scuola, prima che di corsa si salga in macchina o sui mezzi per recarsi al lavoro.
  • Sostituite, magari alzandovi un quarto d’ora prima, il solito frettoloso caffè con una colazione più in relax.
  • Apparecchiate la vostra piccola tavola con una sorpresa in più per questa giornata un po’ speciale con una cura particolare … aggiungete un dolcetto particolare …una dedica particolare. Certo il massimo sarebbe che almeno il tè o il caffè ve lo preparasse lui!

Ma a me su certe cose piace anche prendere l’iniziativa e sorprendere con “effetti speciali” la mia “dolce metà”.

Lo faccio volentieri… sfuggo dal consumismo che purtroppo impera soprattutto in in queste occasioni, con questo piccolo, ma gradito e piacevole escamotage:  pochi minuti per dirci reciprocamente con amore : Buongiorno!

Se poi seguirà un dono, una cenetta romantica o un dopo cena ancora più speciale, tanto meglio!

Qui trovate tutte le altre idee per la tavola di San Valentino.

Isa Marini

Se questo articolo vi è piaciuto e vi incuriosiscono i miei look , seguitemi:

sulla mia pagina FACEBOOK: https://www.facebook.com/apparecchiandoconisa/
e sul mio profilo INSTAGRAM: https://www.instagram.com/lookperlatavola/

Potrebbe interessarti anche