16 febbraio 2018 |

Festa della Donna, i film a tema femminile da guardare con le amiche

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
8 marzo

In cerca di idee per festeggiare la Festa della Donna? Ecco i film a tema femminile da guardare con le amiche per onorare al meglio questa ricorrenza in compagnia di altre donne.

La Festa della Donna si avvicina e i programmi per la serata tra amiche cominciano a presentarsi all’orizzonte con un ventaglio di proposte molto differenti tra loro.


Frida

9.89 €

The Help

7.99 €

Mona Lisa Smile

7.24 €

C’è chi ama uscire a festeggiare in modo divertente e scherzoso e chi vuole onorare l’8 marzo con un pensiero che evochi l’origine e la storia di questa importante festa tutta al femminile.

Noi vogliamo festeggiare l’8 marzo con una serata film con le amiche, con tanto di pop-corn e dolcetti sul divano. Ecco i film a tema femminile da guardare con le amiche per la Festa della Donna!

Frida

Frida, di Julie Taymor, con l’eccezionale interpretazione di Salma Hayek è un’affascinante ricostruzione della complicata vita amorosa e artistica di Frida Kahlo. L’artista diventa portatrice di un dolore fisico e interiore che sembra urlarne uno più profondo di chi sta dentro la tradizione e che aspira alla rivoluzione. Un film intenso e coinvolgente, con una colonna sonora da Oscar.

The Help

The Help, di Tate Taylor, è un film ambientato nel Mississippi del 1962 con protagoniste alcune cameriere afroamericane alle prese con condizioni di lavoro difficili e umiliazioni quotidiane di chi deve combattere ogni giorno contro una società profondamente razzista e classista. Un film brillante e pungente che è valso ad Octavia Spencer il premio Oscar come Migliore attrice non protagonista.

We Want Sex

We Want Sex, di Nigel Cole, è un film ispirato a fatti realmente accaduti in Inghilterra che ricorda in modo quasi perfetto la reale importanza della Festa delle Donne. La storia infatti racconta la protesta di 187 operaie che, durante uno sciopero del 1968 alla fabbrica della Ford, rivendicano la parità dei sessi, attirando l’attenzione della comunità e dei sindacati.

Mona Lisa Smile

In una sorta di Attimo fuggente al femminile, Julia Roberts è Katherine Watson in Mona Lisa Smile, un’insegnante di storia dell’arte che negli anni ’50 inizia a lavorare nel noto college di Wellesley, in Massachussetts. La Watson si scontra ben presto con l’atteggiamento delle ragazze, molto intelligenti e studiose, ma già orientate a diventare delle perfette mogliettine come la società impone, incastrandosi in quelli che sono i ruoli prestabiliti senza concepire la possibilità di trovare se stesse e la propria felicità.

Hysteria

Tra i film da vedere con le amiche l’8 marzo troviamo anche Hysteria di Tanya Wexler, una commedia piccante con una base storica, dal momento che mostra la nascita e l’evoluzione del vibratore. Siamo nella Londra puritana di fine ‘800 e la scoperta di questo strumento di piacere rivoluzionerà l’universo sessuale femminile.

Ribelle – The Brave

Non può certo mancare un film d’animazione per la Festa della Donna e Ribelle – The Brave, produzione Pixar, è la pellicola perfetta per esplorare il mondo femminile, soprattutto per quanto riguarda l’idea allargata di coraggio, intesa qui come la potente unione di forza, ardore e sentimentalismo, e non di semplice ribellione. Inoltre, il cartone mostra un grande processo di maturazione della protagonista, sviscerando i problemi legati al rapporto conflittuale madre-figlia e il gap generazionale tra figli e genitori. Rispetto per le scelte altrui, comprensione e ascolto reciproco sono gli ingredienti necessari per crescere ed emanciparsi.

Leggi anche:

Claudia S.

Potrebbe interessarti anche