Le candele dell’Avvento per creare la giusta atmosfera dell’attesa del Natale

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Le candele dell'avvento

Le 4 settimane che precedono il Natale sono scandite da 4 candele

Le tradizioni dell’Avvento, dell’attesa,  variano in base al Paese, ma i modi più comuni per commemorare la nascita di Gesù sono rappresentati dal calendario dell’Avvento sotto forma anche di ghirlande e candele.

Idealmente, qualsiasi tradizione dell’Avvento dovrebbe coinvolgere le famiglie in un’attività divertente ogni giorno di dicembre, aiutandole a ricordare perché celebriamo il Natale.

La storia dell’Avvento

La prima menzione di Avvento risale al 300 d.C. in una riunione chiamata Concilio di Saragozza mentre una delle prime menzioni  relative a un calendario dell’Avvento si ha nel 1851 in un libro per bambini Roland Und Elisabeth di Elise Averdieck. Nella storia, una bambina di nome Elisabeth ascolta ogni giorno un pezzetto della storia di Natale. E ogni giorno mette un disegno sulla parete. Raggiunte le 24 immagini sa che è arrivato Natale.

La Corona dell’Avvento con 4 candele

La corona dell'avvento composta da 4 candele

La corona dell’avvento composta da 4 candele

 

La corona dell’Avvento preparata con rami di piante sempreverdi simboleggia la vita eterna in mezzo all’inverno e alla morte. Il cerchio ci ricorda l’amore senza fine di Dio e la vita eterna. A volte vengono aggiunte ulteriori decorazioni, come agrifoglio e bacche. Il loro colore rosso indica il sacrificio e la morte di Gesù. Le pigne possono simboleggiare la nuova vita che Gesù porta attraverso la sua risurrezione. Le famiglie iniziano ad accendere una candela la quarta domenica prima di Natale e accendono un’altra candela ogni domenica successiva.

In Scandinavia, le chiese luterane accendono una candela ogni giorno di dicembre così  a Natale hanno acceso ventiquattro candele.In altre tradizioni si accende una singola candela che porta 24 segni e lasciata sciogliere fino al raggiungimento della tacca. Una al giorno.

La tradizione più conosciuta prevede però 4 candele accesa ogni domenica che precede il Natale.  Spesso, la prima, la seconda e la quarta candela sono viola; la terza candela è di colore rosa. A volte tutte le candele sono rosse; in altre tradizioni, tutte e quattro le candele sono blu o bianche. Occasionalmente, una quinta candela bianca è posta al centro e viene accesa il giorno di Natale per celebrare la nascita di Gesù.

  • La prima candela rappresenta la speranza ed è chiamata la Candela del Profeta;
  • La seconda candela rappresenta la fede e si chiama Candela di Betlemme;
  • La terza candela simboleggia la gioia ed è chiamata la Candela del pastore;
  • La quarta candela rappresenta la pace ed è chiamata la Candela dell’Angelo.

Le candele a Natale che siano abbinate a una Corona dell’Avvento o che siano parte  degli addobbi natalizi hanno un grande significato e dunque possiamo sceglierle con attenzione.

Candele lunghe per Natale

Dorate, arricciate, affusolate o, argentate, lisce e semplici, le candele lunghe da posizionare specialmente come centrotavola ma anche in casa sulle consolle e il comò sono veramente eleganti.

Via libera alle decorazioni con le candele alte e ricercate che donano alla casa la magica atmosfera tipica dello stile vintage e un po’ retrò.

Candele a pianta larga per l’Avvento

Candele a pianta larga rosse per l'Avvento

Candele a pianta larga rosse per l’Avvento

Per chi ama lo stile nordico, arredare una casa con candele totalmente bianche e a pianta larga è quasi un assioma. Figuriamoci a Natale che prevede che le candele in casa siano monocromatiche, in colori freddi e abbinate per dimensione più che per colore.

Sì, dunque, alle candele importanti, tondeggianti e abbinate in set, specie in total white, rosse o dorate che per Natale.

Candele colorate e profumate per Natale 

E per chi vuole osare con il colore? Questo è il momento giusto per mettere in casa le candele per Natale in colore blu cobalto, a forma di alberello, con pianta a stella, tonde o trapezoidali, chic e poco appariscenti.

Di gran moda anche gli alberelli a candela, le forme natalizie come renne e pacchetti dono. Infine, se vi piacciono solo e soltanto le high light bianche basse e piccoline osate con i porta candele di Natale.