18 dicembre 2017 |

Cosa fare se il bambino ha paura di Babbo Natale?

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Cosa fare se il bambino ha paura di Babbo Natale? Di solito Babbo Natale, la sera della vigilia di Natale, sale sulla sua slitta trainata da renne e va di casa in casa per portare i regali ai bambini, lasciando i doni sotto l’albero di Natale. Di solito i bambini sono felici di incontrarlo, ma non in tutti i casi è così. Vediamo allora come comportarsi se i più piccoli hanno paura di questa figura!

Ogni anno, durante le feste di Natale, Babbo Natale arriva vestito di rosso e con la lunga barba bianca, giungendo nelle case di tutti i piccoli del mondo a portar loro tanti regali. Tuttavia non tutti i bambini reagiscono allo stesso modo alla sua vista o al contatto con lui. Alcuni bambini, infatti, piangono, rimangono sorpresi e intimiditi, osservando con stupore e diffidenza questo strano personaggio. Molti bimbi, poi, quando vedono Babbo Natale hanno stranamente paura e quasi non voglio guardarlo.

Ma da cosa dipende questa paura e come affrontare la paura di Babbo Natale? La paura di Babbo Natale è del tutto normale e spesso può essere legata alla paura dell’estraneo e all’angoscia per separazione dai genitori. Ad ogni modo, prima dell’incontro, i genitori dovranno presentare Babbo Natale ai più piccoli per fargli conoscere tutta la sua storia e la sua figura: badate però bene, cari genitori, ad essere pronti a rispondere alle domande dei bambini su Babbo Natale… In questo modo, il bambino sarà più sereno e tranquillo quando lo incontrerà per la prima volta.

Per superare la paura legata all’incontro con Santa Claus, fate prendere a bambini l’abitudine di scrivere una lettera a Babbo Natale, facendogli scrivere a penna la lista dei giocattoli da loro desiderati. In tal modo i più piccoli saranno più felici di incontrarlo perché porterà i regali da loro scelti. Una volta che avranno preso confidenza con questa figura, potrete poi domandare ai piccoli se vogliono o meno sedersi sulle sue gambe di Babbo Natale per farsi fotografare con lui. Se i bambini incontrano Santa Claus al centro commerciale, è poi bene sapere che forse la folla che lo circonda può spaventarlo ancora di più.

Ad ogni modo, il bambino non va forzato se non se la sente di avvicinarsi a Babbo Natale, anzi, andrebbe rassicurato sul fatto che i genitori sono lì con lui e che comunque si tratta di un’esperienza bella per tutta la famiglia. Non costringete quindi i vostri bimbi a incontrarlo a tutti i costi; se proprio non vogliono, basterà far credere loro alla magia e alla figura di Babbo Natale, fargli credere che lui esiste davvero, ma senza doverlo per forza incontrare di persona.

Leggi anche:
5 risposte alle domande dei bambini su Babbo Natale
E’giusto far credere che Babbo Natale esiste? E fino a che età

Potrebbe interessarti anche