Albero di Natale 2016, è di moda quello fai da te con rami secchi [FOTO]

di cinziaR

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
albero di Natale rami secchi

Ultimissime sul albero di Natale 2016: è di moda quello fai da te con rami secchi. Si fa in pochi passaggi, è perfetto per tutte le case, è low cost e di grande tendenza.

Ecco un albero di Natale 2016 che potete fare in casa e che è di gran moda: l’albero di Natale fai da te con rami secchi. Per questo festività 2016, infatti, decorare la casa di Natale con i rami secchi è molto chic e, di fatto, richiede molto meno impegno e spese di quelle necessarie per l’albero di Natale classico.

Come fare? Ovviamente per fare l’albero di Natale 2016 con rami secchi vi occorreranno dei rametti, carta abrasiva, forbici da giardino, decorazioni, spray, un vaso e del materiale per sorreggere i rami. Ed ecco varie opzioni.

Albero di Natale con i rami secchi in vaso

Un modo classico per fare l’Albero di Natale fai da te con rami secchi è interrarlo in un vaso con terra o sabbia. La particolarità di questo tipo di albero di Natale è che, dato il suo peso light, il ramo secco può essere interrato anche in vasi di vetro con sabbia colorata per un effetto minimal chic. In questo modo l’alberello che otterremo potando e tagliuzzando i rami sarà a misura della nostra casa. Prima di passare alle decorazioni pulitelo bene con uno straccio umido, se preferite lucidatelo con un po’ di olio o dipingetelo con lo spray bianco, argento o oro per creare un albero di Natale fai da te con rami secchi come quelli che vedrete nella nostra gallery.

Albero di Natale 2016 fai da te con rami secchi… appeso

Un altro modo di usare i rami secchi per fare l’albero di Natale è quella di appendere i rami, ad esempio, al lampadario, ad un gancio sul soffitto, alle ringhiere della scala interna, in camera, in cucina o in sala da pranzo.

Fissate l’albero di Natale composto da un grosso ramo secco non necessariamente di abete, ma anche di frutto, ulivo e così via ad un supporto resistente e decoratelo con fiocchi, nastrini, palle leggere e decorazioni di Natale resistenti … alla forza di gravità. L’effetto è straordinario e vi farà venire voglia di non smontare mai più le vostre decorazioni natalizie con rami secchi!

Albero di Natale 2016 con rami secchi sul muro

Infine, i rami secchi si prestano davvero bene a fare un albero di Natale da muro: basta tagliare i rametti più resistenti e piatti con un seghetto e in dimensioni decrescenti, per esempio 5 rami da 10-20-30-40-50 cm. Applicateli con colla da muro sulla parete ben trattata, distanziandoli di circa 5-7 cm l’uno dall’altro. Potete anche usare i chiodi, se preferite fare un’installazione permanente. In cima mettete una stella e decorate con lucine di Natale come vedrete nelle istruzioni degli alberi di Natale da muro fai da te!