Tutorial di Halloween per bambini: zucche o fantasmini?

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco un Tutorial di Halloween per bambini che ci permetterà di realizzare festoni di Halloween facili, realizzato dalla nostra Lucia Chiaruttini , con fantasmi e zucche. Vediamo

E’ Halloween, bambini, facciamo i fantasmi. Ma che cosa sono e da dove vengono i fantasmi?

 

Breve storia dei fantasmi

Il fantasma, dal greco φάντασμα, phàntasma, “apparizione”, rappresenta una presenza incorporea avvolta dal mistero e da circostanze macabre. Spesso, la comparsa o la manifestazione, attraverso voci e rumori, di defunti in luoghi notturni e isolati genera un clima di paura e di terrore.

Il poltergeist è uno spirito invisibile che, come dice il nome, si manifesta emettendo forti rumori come dei battiti, passi e urli. Il poltergeist interagisce in un determinato ambiente di appartenenza (dove si pensa presumibilmente sia stato legato in vita) spostando oggetti come mobili, soprammobili, rompendo piatti e rovesciando bicchieri e bottiglie.

Halloween, festività presente nel calendario celtico di circa 2000 anni fa, oggi celebra la festività di Ognissanti in chiave allegra e divertente e mostri e fantasmi animano questa serata che in passato aveva un carattere decisamente più triste e negativo.

 

Come fare i festoni con i fantasmi:

Esecuzione

  1. Prendi un foglio A4 bianco o colorato e disegna un fantasmino o stampa i fantasmi dalla nostra gallery. Terminato il disegno a matita, ripassalo con il pennarello nero a punta tonda.
  2. Ritaglia la sagoma del tuo disegno con cura e otterrai una seconda sagoma dal foglio posteriore che hai appena piegato.
  3. Disegna i particolari, come occhi e bocca, anche sulla seconda sagoma e ritaglia il tutto.
  4. Se vuoi, potrai colorare i tuoi disegni.
  5. Mantenendo unita la testa del fantasmino nel punto in cui il festone andrà piegato, inserisci lo spago tra le due sagome e incollale con cura.
  6. Fissa lo spago alla carta utilizzando del nastro adesivo, in modo che i festoni non si spostino quando saranno appesi.
  7. I festoni possono essere realizzati anche in senso verticale, proprio come ho fatto con le zucche che trovi nella gallery allegata con il tutorial.
  8. Cerca di intercalare i fantasmini alla stessa distanza misurando lo spago tra di essi.

Appendi i tuoi festoni in casa, decora la tua zucca spegni le luci e chiama i tuoi amici; la festa è già iniziata!

Segui Lucia Chiaruttini su Pinterest

Potrebbe interessarti anche