7 curiosità sulla Stella di Natale la pianta che tutte amiamo ma che forse non conosciamo così bene

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Abbiamo scovato 7 curiosità sulla Stella di Natale, la pianta originaria del Messico e dal nome Poinsettia che sono meno note della sua fama mondiale.

E’ praticamente il fiore di Natale per eccellenza in Europa, America, Australia e Svezia

1. La stella di Natale ama il caldo

La Stella di Natale è una pianta originaria del Messico e oggi è una delle piante più amate e popolari, soprattutto nel periodo natalizio, insieme alle orchidee. Il suo colore rosso non piace solo a noi ma anche ai colibrì, che ne sono attratti.

 

2. Potature mirate per la Poinsettia

La Stella di Natale non è solo una pianta da vaso, ma anche un fiore da recidere. Una volta tagliato, il suo gambo continua a rilasciare un lattice bianco. Ecco perché la Stella di Natale va subito inserita in acqua o, altrimenti, il suo stelo deve essere bruciato nella parte inferiore, lungo la zona del taglio, perché possa resistere più a lungo nelle decorazioni.

 

3. Il suo nome fu dato in onore dell’ambasciatore Poinsett

Gli Aztechi la utilizzavano come antipiretico e per fare la vernice rossa. Il suo nome, Poinsettia, deriva dall’ambasciatore americano in Messico, Joel Roberts Poinsett, che la fece coltivare lungo i viali della città messicana nel 1828. Ne esistono molte varietà.

 

4. Il trucco per usare le foglie rosse negli addobbi senza farle appassire

E’ ottima per creare addobbi anche senza acqua. Bruciato il gambo, infatti, può essere associata a pigne, carta, bacche, candele e usata per fare festoni e ghirlande. Spesso ne viene preferita una versione in stoffa per non rovinare la pianta viva.

5. La stella di Natale non ama la frutta

La Stella di Natale non ama stare vicino alla frutta. Per avere Stelle di Natale perfette proteggetele anche dalla luce solare diretta, dagli spifferi e tenete la temperatura costante. Non posizionatele vicino a frutta e vegetali o le brattee appassiranno in fretta. Una piccola quantità di acqua tiepida una volta ogni due giorni è più che sufficiente.

6. Ama stare in giardino

Basta un cesto gigante per trasformare le Stelle di Natale un una vera opera d’arte da esterni. La Poinsenttia, infatti, lungi dall’essere solo una pianta da appartamento, è anche una perfetta pianta da giardino e un bellissimo decoro da regalare in occasione del Natale, anche agghindata a festa.

7. Le decorazioni natalizie

Abbiamo scovato 7 curiosità sulla Stella di Natale, la pianta originaria del Messico e dal nome Poinsettia che sono meno note della sua fama mondiale.

Abbiamo scovato 7 curiosità sulla Stella di Natale, la pianta originaria del Messico e dal nome Poinsettia che sono meno note della sua fama mondiale.

Se avete diverse Stelle di Natale, magari di diverso colore e dimensione, usatele per fare addobbi per la casa o da camino. Stanno molto bene insieme in una composizione floreale natalizia di buon gusto e classe. Abbinatele al bianco, al nero, all’argento o all’oro e l’effetto sarà davvero favoloso!