Palline di Natale di fimo: come farle a regola d’arte

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Palline di Natale di fimo

Idea n. 1

Come si sa, il fimo è un materiale davvero semplice da lavorare e non richiede cottura finale perchè asciuga con l’aria. Pratico e pulito è ideale anche per i lavoretti con i bambini e non richiede di essere colorato successivamente.

Le palline di Natale sono davvero semplici da realizzare e con i suggerimenti della nostra foto-gallery se ne possono inventare di tutti i tipi, a seconda che il vostro livello di conoscenza della lavorazione del fimo sia più o meno alto!

Se siete alle prime armi, questi pupazzetti di Natale sono incredibilmente dolci e facili da creare:

  1. fate due sfere di fimo bianco e incollatele tra di loro
  2. inserite il gancetto per appendere in cima alla testa
  3. tagliate una striscia di fimo colorato e lavorate la sciarpa attorno al collo del pupazzo
  4. con un pennarello da fimo a punta fine, disegnate gli occhi e la bocca
  5. fate un bel naso arancione con il fimo colorato e voilà: avete le vostre decorazioni per l’albero!
  6. Attendete qualche ora per l’asciugatura e poi decorate l’albero.

Idea n. 2

La seconda idea per creare palline con questo materiale è quella dei dolci di fimo da appendere all’albero. Potete fare i classici pezzi torta, oppure, davvero carine, sono queste micro-sfere color cioccolato con glassa e ciliegine di fimo, tutte da gustare con gli occhi.

Istruzioni

  1. Appallottolate il fimo marrone della dimensione desiderata
  2. Create delle palline più piccole di fimo bianco e schiacciatele con le mani per ottenere una specie di “frittatina”
  3. Modellate sulla pallina marrone come fosse glassa
  4. Create delle ciliegine rosse e delle foglioline verdi da mettere sulla vostra pallina e assemblate tutto
  5. Passate uno smalto trasparente fissativo e attendete l’asciugatura per circa 4 ore
  6. Appendetele al vostro alberello.