Candele fai da te di Natale: una decorazione per la casa davvero unica

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Candele a forma di pigna

Se per il Natale volete decorare la vostra casa con candele fai-da-te davvero singolari, provate a cimentarvi nella creazione di queste due semplici opere d’arte che daranno un tocco di grande charme alla vostra casa. Potrete ricavarle l’una dagli scarti dell’altra.

Di cosa avete bisogno:

  • Delle belle pigne (di numero e grandezza desiderata) secche, pulite e vuote
  • Cera
  • Bollitore in alluminio + un altro bollitore per il bagnomaria
  • Filo per lo stoppino
  • Pigmenti per cera
  • I colori più comunemente usati durante il Natale sono rosso verde e bianco. Per il bianco basta non mettere nessun colorante. Volendo potete usare anche altri colori (ad esempio il color lavanda, l’oro o l’argento).

Istruzioni tutorial

  • Scaldate a bagnomaria la cera e, quando è liquida (color trasparente) aggiungete il colorante. Se volete utilizzare più colori, per ognuno usate un bollitore differente.
  • Legate il filo dello stoppino attorno al torsolo della pigna e immergete la pigna nella cera. La pigna deve avere la punta rivolta verso l’altro. Estraete e fate scolare. Per dare più intensità al colore ripetete l’immersione anche più volte aspettando però che prima la cera asciughi un po’.
  • Tagliate il filo in esubero lasciando un piccolo stoppino ed eccovi una bellissima candela! Attenzione, questo tipo di candela è solo decorativa e non potrà bruciare.
  • Tenete da parte la cera per fare l’altra candela.
  • Tutorial liberamente tratto da https://www.youtube.com/watch?v=av2L0A7PYL0

Candele a forma di albero stellato

Di cosa avete bisogno

  • Vaschette di alluminio
  • Kit di Stampini per dolci a forma di stella con dimensioni diverse, con bordo tagliente

Istruzioni tutorial

  • Versate le cere rimaste in delle vaschette di alluminio (quelle da cucina) creando uno strato di circa 1/ 1,5 cm.
  • Aspettate che lo strato di cera solidifichi
  • Con gli stampini ricavate dallo strato di cera diverse formelle (es. 2 grandi, 2 medie, 2 piccole)
  • Con un punteruolo fate un buco al centro di ogni formella
  • Infilate lo stoppino nella prima formella che sarà la base dell’alberello e iniziate a sovrapporre le formelle l’una sull’alta facendo in modo che le punte delle stelle si alternino formando un alberello. In ogni formella inserite lo stoppino.
  • Potete decorare le vostre candele con neve artificiale o polvere dorata.