29 Maggio 2021 |

Burger vegetariani: cinque ricette gustose e “meat free”

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Ieri, 28 maggio,  è stata la Giornata Mondiale dell’Hamburger o Hamburger Day.
  • Secondo alcuni dati dei colossi mondiali è in notevole aumento la richiesta da parte di vegetariani e vegani  di  hamburger senza carne ovvero meat free“.
  • Di seguito vi proponiamo cinque  ricette di burger vegetariani per piatti unici davvero appetitosi.

Burger vegetariani light,  di ceci,  di lenticchie, di fagioli,  di verdure e tanti condimenti sorprendenti : ecco gli ingredienti per farcire il classico panino da hamburger ma in versione veg come ormai richiesto dal sempre più nutrito popolo di vegetariani e vegani. Vediamo insieme cinque ricette gustose e “meat free“.

Burger vegetariani light

 

Al primo posto delle bontà vegetariane in “materia di burger”, ci sono i deliziosi hamburger vegetariani light. Per farli vi occorrono una grossa patata lessa, una zucchina sbollentata e scolata, un pomodoro maturo, un cipollotto piccolino, una costa di sedano, un po’ di paprika, sale e pepe quanto basta.

Frullate tutti gli ingredienti nel mixer in questa sequenza: il sedano e il pomodoro scolando l’acqua di spremitura; la cipolla, la patata lessa e la zucchina. Aggiungete il sale, la paprika e il pepe e fate degli hamburger. Passateli sulla piastra o sulla pentola antiaderente con o senza olio e servite con salsa di yogurt o un filo di senape e verdure grigliate.

 

Burger di ceci

 

Tra gli hamburger vegetariani quelli di ceci occupano un posto d’onore. Ecco una ricetta per farli davvero squisiti, direttamente dalla patria dell’hamburger.

Ingredienti

  • una grossa tazza di ceci cotti, scolati
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • una cipolla rossa media tritata grossolanamente
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • sale qb

 

Unire i ceci, il coriandolo, la cipolla, la farina, il cumino e il sale in un robot da cucina e mixare fino a ottenere un composto liscio e senza grumi. Trasferire l’impasto in una ciotola e mescolare con una forchetta, schiacciando leggermente se necessario. Fare gli hamburger e cuocere nella pentola antiaderente con poco olio d’oliva. Mescolare a parte 2-3 cucchiai di yogurt greco, una bustina di zafferano un po’ di sale ed olio e servire.

Burger di lenticchie

Per fare gli hamburger di lenticchie possiamo seguire la ricetta delle polpette di lenticchie, rispetto alle quali cambia solo la forma del prodotto finale. Impastare tutti gli ingredienti e formare degli hamburger che potremo cuocere sia in un buon sughetto di pomodoro sia direttamente nel forno: preriscaldate a 180° e infornate gli hamburger adagiati sulla carta forno e con olio quanto basta. Servite con salsa al prezzemolo.

Burger  di fagioli

Anche i fagioli sono ottimi per fare gli hamburger vegetariani! Ecco come.

Ingredienti

 

Mescolate tutto nel mixer con la seguente sequenza: aglio, prezzemolo, fagioli, patata lessa, farina e pan grattato. Impastate e date la forma. Cuocete in forno per 10-15 minuti girando da un verso e dall’altro. Servite con insalata misticanza e salsa messicana a piacere.

Hamburger di verdure

Se invece volete fare degli hamburger di verdure, beh non avete che l’imbarazzo della scelta! Scegliete le verdure che più vi piacciono come ad esempio gli spinaci, il broccolo, la cicoria, la borraggine, i fagiolini, i funghi, le bietole, la scarola e dategli una sbollentata.

Scolate bene e impastate con uovo, pan grattato sale e pepe. Potete aggiungere le spezie a piacere come il prezzemolo, un po’ di cipolla e del pepe. Una grossa manciata di formaggio grattugiato e via nel forno per una ricetta davvero squisita! Se non avete le verdure fresche potete usare anche il minestrone surgelato, direttamente impastato dopo essere stato cotto per 5 minuti con olio e una cipolla. Questi hamburger sono davvero deliziosi e croccanti!