25 giugno 2012 |

Ricette filetti di orata, light e per tutti i gusti

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Filetti di orata in padella

Ingredienti per 4 persone

  • 4 orate fresche sfilettate
  • 500 g di pomodorini ciliegino maturi
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di timo fresco
  • olio
  • sale

Procedimento

In una pentola antiaderente tagliate l’aglio grossolanamente e versate un filo d’olio. Adagiate i filetti di orata e cospargete con i pomodorini tagliati in cubetti. Fate cuocere per 10 minuti a fiamma bassa tutti gli ingredienti insieme e aggiungete i rametti di timo. Versate il vino e un pochino di acqua all’occorrenza. Salate e lasciate cuocere con il coperchio per circa 15 minuti. Servite con crostini di pane.

Filetti di orata in crosta di patate

  • 4 Filetti di orata
  • 4 patate grosse a pasta gialla
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di latte

Procedimento

Pulite e sfilettate i filetti di orata o comprateli già puliti

Sbucciate e affettate finemente le patate (cercate di creare dei fogli di patate magari utilizzando l’affetta-patate)

Iniziate a fare gli strati in questo modo:

  1. filo d’olio;
  2. strato di patate e poco sale;
  3. filetti di orata condita con poco olio e sale;
  4. secondo strato di patate condite con olio sale e pepe;
  5. versate il latte sul tortino e spolverate di prezzemolo tritato.

Infornate a 180° per 45 minuti facendo la prova della cottura della patata con una forchetta o uno stecchino. Se necessario aggiungere liquido di cottura, versate qualche goccia d’acqua ai bordi.

Servite con insalata di finocchio o crema di prezzemolo ottenuta frullando un mazzetto di prezzemolo, olio e mezzo spicchio d’aglio

Filetto di orata al cartoccio

Ingredienti per 4 persone

  • 4 orate sfilettate
  • 2 zucchine tagliate a julienne
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • 4 fette di pancarrè
  • 7 – 8 mandorle spellate
  • olio
  • sale
  • pepe
  • basilico
  • pomodorini
  • olive nere

Fate il condimento al prezzemolo così:

Frullate il pancarrè, il mezzo spicchio di aglio, il prezzemolo, le mandorle, l’olio, il sale, il pepe.

Procedimento cartoccio

  1. In una teglia da forno, mettete un filo d’olio e adagiate i filetti di orata. Mettere su ogni filetto la salsa di prezzemolo e le zucchine. Cospargere con i pomodorini tagliati a metà, le olive nere, il sale e il pepe.
  2. Ricoprite la teglia con la stagnola e infornate a 180° per 20 minuti.
  3. Sfornate e servite aggiungendo olio se necessario. Accompagnare con vino bianco secco.

N.B: L’orata al cartoccio si può fare in questo modo oppure incartando ogni pesce in diversi cartocci. Il primo procedimento è consigliato per i filetti di orata, mentre il secondo va bene se si devono cucinare i pesci interi conditi all’interno della pancia.

Filetto di orata all’arancia

Per questa ricetta vi rimandiamo a quella inviata alla redazione da Saveria B. che è davvero ottima. L’orata può essere preparata con sole arance se avete dei frutti particolarmente frizzanti e gustosi come quelli di Sicilia, oppure con un misto di limoni, arance e lime, il risultato sarà ancora più delizioso.

Potrebbe interessarti anche