07 marzo 2012 |

Torta mimosa: ricetta classica o al cioccolato?

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Torta mimosa ricetta classica

Per fare la torta Mimosa dell’8 marzo ci sono vari modi ma si tratta soprattutto di fare un buon pan di spagna e la squisita crema Chantilly. Vediamo come procedere per la Mimosa classica all’ananas.


Ingredienti per il pan di spagna

  • 6 tuorli d’uovo
  • 200 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 30 g di burro per imburrare la teglia
  • Bagna per dolci agli agrumi

Ingredienti per la crema Chantilly all’ananas

  • 300 g di panna montata anche di quella vegetale
  • 4 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 300 ml di latte
  • 4 fette di ananas sciroppato colato e spezzettato

La scorza lavata e asciugata di mezzo limone (fate attenzione a utilizzare solo la parte gialla e senza polpa che è amara)

Preparazione della torta

  • Mescolate le uova insieme allo zucchero con uno sbattitore, setacciandovi man mano la farina all’interno e aggiungendo alla fine il lievito
  • Nel frattempo imburrate la teglia da forno e preriscaldate il forno a 180°
  • Versate l’impasto del pan di spagna e cuocete per circa 30 minuti
  • A cottura ultimata, capovolgete su carta da forno e lasciate raffreddare

Preparazione della bagna

Mescolate lo sciroppo dell’ananas avanzato e, se volete, aggiungete un poco di liquore a piacere tra Strega o Cointreau.

Preparazione della crema Chantilly

In un tegame a bordi alti mescolate con la forchetta o con lo sbattitore gli ingredienti come segue:

  1. zucchero e uova perfettamente amalgamati
  2. farina setacciata e perfettamente incorporata e senza grumi
  3. latte a piccole dosi e mescolato di continuo per sciogliere tutti i grumi
  4. il composto dovrà essere liquido di un colore perfettamente giallo arancio e senza grumi
  5. aggiungete la scorsa di limone e ponete sul gas mescolando continuamente e lentamente nella stessa direzione (o da sinistra verso destra o da destra verso sinistra modificando il verso solo raramente)
  6. cuocete fino a fare addensare senza portare ad ebollizione
  7. non appena sentirete il cucchiaio opporre la minima resistenza alla vostra rotazione spegnete e lasciate raffreddare per almeno 40 minuti
  8. estraete la buccia di limone

Farcire e decorare la Mimosa

  1. Utilizzando un coltello a lama lunga e larga, tagliate la parte scura e dura del pan di spagna
  2. Dividete la torta metà e ponete i due dischi su due basi separate
  3. Con i polpastrelli, estraete la mollica di pan di spagna da una delle due metà della torta e ponete le briciole ottenute in una coppetta
  4. Inumidite i due dischi di torta con la bagna all’ananas
  5. Incorporate la panna montata alla crema pasticcera e mescolate bene fino a ottenere una crema unica e chiara
  6. Aggiungetevi i pezzettini di ananas ben scolati
  7. A questo punto, spalmate i 2/3 della crema Chantilly nella parte di torta che non avete svuotato
  8. Ponete il disco più sottile (privato della mollica) sulla crema Chantilly e coprite con la crema restante rifinendo anche i lati
  9. Spolverate la torta con le briciole di pan di spagna ottenute
  10. Decorate con mimose e fiori

Variante della Mimosa al cioccolato: ricetta

Per realizzare una mimosa al cioccolato dovete soltanto modificare la crema che da Chantilly con ananas diventerà Chantilly al cioccolato. Fate così:

  1. Prima di tutto realizzate la crema senza la scorza di limone ma cuocendola con uno stecco di vaniglia piccolo
  2. Quando la crema pasticcera si sarà raffreddata, aggiungete con il setaccio 40 g di cacao amaro in polvere e mescolate continuamente finchè la crema non sarà diventata di un bel marrone
  3. Aggiungete la panna
  4. Per la bagna della Mimosa al cioccolato, potete utilizzare del liquore al cioccolato, mescolato a 1 bicchiere di acqua tiepida o un po’ di latte tiepido e Cointreau, Alchermes, Strega ecc.
  5. Estraete le briciole di pan di spagna prima di bagnarlo e procedete nella farcitura come nella ricetta precedente:
  • Farcite con la crema chantilly al cioccolato
  • Coprite con il pan di spagna
  • Create l’ultimo strato di crema e spolverate con le briciole di pan di spagna
  • Decorate con pezzetti di cioccolato a piacere per un effetto più scenografico

Potrebbe interessarti anche